octubre 22, 2021

Telecentro di Bologna e dell'Emilia-Romagna

Manténgase al tanto de las últimas novedades de España sobre el terreno

Lo stato della contea di Monterey va avanti

Dopo tre tentativi, i supervisori della contea di Monterey hanno approvato un mandato obbligatorio per la maschera interna e il mandato è passato nel tardo pomeriggio di martedì con un voto di 3 a 2. Potrebbe entrare in vigore entro la fine del prossimo mese. Il mandato richiede a tutti di indossare una maschera al chiuso indipendentemente dallo stato di vaccinazione e il mandato verrà eseguito solo se il tasso di trasmissione di COVID-19 nella contea è considerato elevato o significativo, secondo i dati dei Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie. Recentemente peggiorato. Il CDC ha aggiornato la prevalenza della contea a un livello elevato. “Poiché abbiamo avuto un numero enorme di persone che hanno contratto il COVID e abbiamo dovuto chiudere tutte le attività commerciali, le persone hanno perso il lavoro, la casa e tutto il resto. Non voglio che ci torniamo di nuovo e sento che questa è la cosa giusta fare “, ha detto il sovrintendente Mary Adams. Fatto. “Non posso sostenere la proposta per i motivi già menzionati. Penso che questo debba essere un problema nel Dipartimento della Salute e sono davvero preoccupato per l’applicazione, specialmente senza opzioni di rinuncia nelle città. Il sovrintendente John Phillips ha dichiarato: “Ho serie preoccupazioni sull’applicazione, non posso sostenere la proposta che i supervisori della contea adotteranno l’adozione definitiva della nuova legge la prossima settimana e entrerà in vigore 30 giorni dopo se sarà approvata. Indossa una maschera in casa a prescindere dello stato vaccinale.

Dopo tre tentativi, i supervisori della contea di Monterey hanno approvato un mandato obbligatorio per il mascheramento indoor.

READ  Un fossile di aquila spaventoso di 25 milioni di anni fa trovato in uno stato incredibile

Il mandato è stato approvato nel tardo pomeriggio di martedì con un voto di 3 a 2. Potrebbe entrare in vigore entro la fine del prossimo mese.

L’autorizzazione impone a tutti di indossare una mascherina all’interno indipendentemente dallo stato di vaccinazione.

L’autorizzazione verrà eseguita solo se il tasso di trasmissione di COVID-19 nella contea è considerato elevato o significativo, secondo i dati dei Centers for Disease Control and Prevention.

Il tasso di trasmissione nella contea di Monterey è recentemente peggiorato. Il CDC ha aggiornato la prevalenza della contea a un livello elevato.

“Poiché abbiamo avuto un numero enorme di persone che hanno contratto il COVID, abbiamo dovuto chiudere tutte le attività commerciali, le persone hanno perso il lavoro, la casa e tutto il resto. Non voglio che ci torniamo di nuovo e sento che questa è la cosa giusta da fare”, ha detto il supervisore Mary Adams. con esso”.

Non posso sostenere la proposta per le ragioni già menzionate. Penso che questo debba essere un problema con il Ministero della Salute e sono davvero preoccupato per l’applicazione, specialmente con la rinuncia alle città. “Ho serie preoccupazioni riguardo all’applicazione della legge sul fatto che non posso sostenere la proposta”, ha affermato il supervisore John Phillips.

I supervisori della contea adotteranno l’adozione definitiva della nuova legge la prossima settimana e, se approvata, entrerà in vigore 30 giorni dopo.

Se la contea in quel momento fosse ancora a livelli elevati o significativi di trasmissione, tutti nella contea di Monterey sarebbero tenuti a indossare una maschera al chiuso indipendentemente dallo stato di vaccinazione.