diciembre 1, 2021

Telecentro di Bologna e dell'Emilia-Romagna

Manténgase al tanto de las últimas novedades de España sobre el terreno

Il pareggio di Sgherza in una partita uccide il record nella vittoria per 3-2 su Marshall

Huntington, Virginia – La piccola Alicia Abbinandola in una partita da record con 24 venerdì sera, la squadra di pallavolo dell’Old Dominion ha ottenuto una grande vittoria sulla strada a Marshall. Uno studente laureato di Massa, in Italia, è stato uno dei quattro re assassinati di notte.

Sgherza ha un totale di 42 flop e cinque falli per un rapporto di attacco stagionalmente alto di 0,452. Inoltre, ha contato 13 buche per la settima doppietta della sua carriera e la seconda in questa stagione.

Kira Smith Ha scheggiato a 13 uccisioni nella sua quarta uscita consecutiva con omicidi in caratteri doppi. La matricola della settimana è caduta negli Stati Uniti che solo una volta hanno vinto una singola buca su una doppia. Hailey Duncan e Mia Conway Ognuno di loro ha anche contato 11 morti.

Il venerdì segna solo la seconda partita nella storia del programma giovanile in cui quattro giocatori hanno terminato 10 o più uccisioni. L’ODU lo ha fatto anche contro l’UNCW la scorsa stagione.

«Abbiamo lavorato sulla crescita della nostra giovane squadra e su come sarà», il capo allenatore Fred Chow Lei disse. «Penso che stasera abbiamo fatto un passo importante giocando una partita difficile in cinque set e arrivando in cima. Abbiamo lavorato per essere flessibili dopo gli errori e rimanere intelligenti e aggressivi per tutta la partita».

I Monarchs (11-8, 3-2 C-USA) hanno fatto bene contro una stanca difesa arricciata Marshall, accumulando un totale di .246 contro il leader della nazione nei blocchi.

Il Thundering Herd (7-13, 3-4) ha tenuto l’ODU di 0,054 vincendo 25-20 nel primo set. Il gruppo ha caratterizzato le squadre che hanno segnato con tre o più punti di fila cinque volte, incluso 7-0 dall’inizio Marshall. Con il set in parità 15-15, la mandria ha raccolto cinque punti mancati per avanzare 20-15 e poi ha fermato i Kings per prendere il set.

READ  Qualificazioni MLB 2021 - L'impressionante prestazione di Enrique Hernandez è stata elogiata dal boss degli Houston Astros Dusty Becker

Old Dominion è tornato con 15 uccisioni e un ATK di 0,433 in una vittoria di 25-23 secondi. I Monarchs hanno commesso un paio di falli in attacco nel secondo set per un totale di 30 tentativi. Duncan e Sgerza avevano quattro uccisioni ciascuno al secondo. L’ODU ha guadagnato la rottura in un gruppo altrimenti compatto con un punteggio di 6-1 per trasformare il vantaggio di 13-12 in 19-13. In calo per 21-15, Marshall ha ottenuto un vantaggio di 4-0 per chiudere a metà, riducendo infine il divario a un punto sul 24-23. Al loro terzo tentativo al set point, i Kings hanno terminato il lavoro uccidendo Sgherza fino alla partita in un pareggio per 1-1.

L’efficienza offensiva di ODU è diminuita nel terzo set, con una sconfitta per 25-23 Kings. Old Dominion ha segnato solo 0,167 nel terzo e ha commesso otto falli offensivi, il massimo in un gruppo venerdì sera. Nonostante il colpo di freddo, i Kings sono rimasti vicini alla mandria nel gruppo e hanno avanzato 19-17 sulla forza di un parziale di 4-0 che è stato fermato dall’uccisione di Sgherza e uno dei servizi italiani. Marshall ha risposto rapidamente con un boom di 5-0 da solo per condurre 23-20, ma ODU ha risposto con punti consecutivi per entrare in 23-22. Da lì, le due parti si sono scambiate punti fino a quando la squadra di casa ha concluso il gruppo uccidendo Lydia Montague.

I Monarchs sono sopravvissuti con una vittoria 25-23 nel quarto set. Sgherza è stato responsabile di sette delle 16 uccisioni di ODU in soli 10 tentativi. Come era stato tutta la notte, il gruppo è stato chiuso presto. Con un pareggio a 11 punti, Old Dominion ha vinto nove dei successivi 11 punti per avanzare 20-13. Tuttavia, i padroni di casa non si sono arresi senza combattere e hanno risposto 5-0. L’ODU ha preso tre dei successivi quattro e ha portato 23-19, ma la mandria è arrivata a un punto sul 23-22. Teresa Atelano Ha portato il punto ferita con un knockout, ma Marshall ha mantenuto il gruppo in esecuzione con un muro nel punto successivo prima che Duncan sparasse un knockout per inviare la partita al quinto set decisivo.

READ  I commentatori di Euro 2020 ESPN evidenziano John Champion e Ian Arc, tra gli altri

Smith ha vinto il primo punto di quel quinto set per i Monarchs, e l’ODU non si è mai guardato indietro, trasformando il filo in filo metallico. Aggrappato a un vantaggio di 9-8, Old Dominion ha preso i successivi tre per salire di 12-8. Da lì, le due squadre sono andate avanti e indietro con Atilano che ha salvato l’ultimo punto della notte prendendo la sua quinta uccisione.

Atelano ha avuto il suo record personale con cinque uccisioni e ha realizzato 52 assist nella sua quinta partita con 50 o più assist in ODU. Inoltre, il nativo di San Diego ha ottenuto sette fossili.

giordania daniel La squadra ha raggiunto quota 21 buche, raggiungendo l’altopiano delle 20 buche per la quinta volta in questa stagione. Anna Burkhart Ha aggiunto 12 buche e ha terminato ciascuna delle sue ultime cinque partite con 10 o più buche.

Ciara DeBell ha avuto 14 uccisioni e 15 doppie fosse di mandria e ha condiviso la squadra nelle uccisioni. Sidney Lustomo ha raddoppiato su di lei con 54 assist e 14 battute.

Con la vittoria di venerdì sera, i Monarchs sono saliti all’unico terzo posto nella East Division della C-USA. Le prime quattro squadre di ogni divisione ottengono le ancore nel torneo della conferenza, che si svolge dal 19 al 21 novembre all’ODU Volleyball Center.

ODU e Marshall giocheranno la seconda partita delle Weekend Series domani alle 13:00