enero 24, 2022

Telecentro di Bologna e dell'Emilia-Romagna

Manténgase al tanto de las últimas novedades de España sobre el terreno

Morgan Stanley alza l’obiettivo di prezzo per le azioni Apple a $ 200

Il CEO di Apple Tim Cook accoglie i clienti nel nuovo Apple Store a Broadway nel centro di Los Angeles, California, 24 giugno 2021.

Lucy Nicholson | Reuters

Martedì, in una nota agli investitori, Katie Huberty di Morgan Stanley ha sollevato … Una melaobiettivo di prezzo $ 164 a $ 200 Ha mantenuto l’equivalente di una valutazione di acquisto, sostenendo che i nuovi prodotti Apple, come un visore per la realtà aumentata o un’auto a guida autonoma, non erano ancora stati inclusi nel prezzo delle azioni.

Le azioni Apple sono aumentate del 2,3% nel trading pre-mercato.

Huberty ha anche aumentato le sue previsioni per le spedizioni di iPhone nel trimestre di dicembre da 3 milioni di unità a 83 milioni di unità, un aumento del 4% anno su anno, e ha affermato che Apple non ha dovuto affrontare gli stessi vincoli di fornitura che ha avuto nel trimestre di settembre. Ha detto che anche le entrate dell’App Store dovrebbero superare le previsioni iniziali.

“Oggi sappiamo che Apple sta lavorando su prodotti per affrontare due mercati estremamente grandi – AR/VR e veicoli a guida autonoma – e mentre ci avviciniamo a che questi prodotti diventino una realtà, riteniamo che la valutazione dovrebbe riflettere la selettività di questi futuri opportunità», ha detto Huberty nella nota.

La nota rileva che il prezzo delle azioni di Apple è aumentato di quasi il 500% negli ultimi cinque anni, trainato in gran parte da nuovi prodotti e servizi, non dalle entrate dell’iPhone, che sono cresciute del 40% nello stesso periodo. Nel frattempo, il business dei servizi di Apple è cresciuto fino a quasi $ 70 miliardi all’anno e il suo business di dispositivi indossabili e accessori contribuisce con $ 38 miliardi all’anno, ha affermato Huberty.

READ  Rogers è in crisi come tutte le fazioni in guerra che rivendicano il controllo del consiglio di amministrazione

Huberty ha affermato che circa il 6% delle entrate totali di Apple negli ultimi cinque anni è stato generato attraverso nuovi prodotti come AirPods, Apple Watch e alcuni servizi Apple, che cinque anni fa non esistevano. Ha affermato che nuovi prodotti come le cuffie AR, che potrebbero contribuire alle entrate tanto quanto l’iPad nei suoi primi quattro anni sul mercato, potrebbero ottenere una crescita simile nei prossimi cinque anni, equivalente a un aumento di $ 20 per azione della quota di Apple. Il prezzo di oggi, oltre alle attuali previsioni di crescita di Morgan Stanley.

Nel frattempo, a Rapporto non confermato Lunedì, dalla pubblicazione commerciale taiwanese DigiTimes, ha affermato che Apple prevede di aumentare la produzione di iPhone del 30% nella prima metà del 2022. Qualcomm e micron Anche martedì mattina ha visto una spinta. Questo contraddice il rapporto della scorsa settimana di Bloomberg Detto questo, Apple ha avvertito della debole domanda di iPhone con l’avvicinarsi delle festività natalizie quest’anno.