enero 28, 2022

Telecentro di Bologna e dell'Emilia-Romagna

Manténgase al tanto de las últimas novedades de España sobre el terreno

I virologi italiani cantano ‘Yes Vox’ per suonare jingle bells

Recessione sui social in Italia per il film ‘Sì vax’

Tre cosiddetti famosi virologi hanno alzato le sopracciglia cantando una canzone ispirata al vaccino del governo in Italia. Sì, sì Vox alla musica campanellini.

Tre medici professionisti – Andrea Crisandi, Matteo Pacetti e Fabrizio Bregliasco – sono stati invitati a cantare Ditty nel programma radiofonico. Una giornata da pecora, Su Radio 1 della RAI di Stato.

Le riprese video mostrano il trio di scienziati che cantano goffamente con testi alternativi, senza mai comporre, sullo sfondo di campane che suonano e neve finta.

Il ritornello (in italiano) di questa bizzarra esibizione, che è vista da alcuni come un modo per convincere quelli della pagina No Vox, è: «Sì, sì Vaux, facciamoci vaccinare» e la battuta: «Se lo fossi, Govit non ci sarebbe più. Aiutaci anche tu.»

I testi invitano anche le persone a non baciare i loro nonni e promettono che se vengono vaccinati possono andare a un buon Natale, «Mangia panettone» e «Buone feste».

La canzone ha provocato un immediato contraccolpo sui social media, ricevendo recensioni entusiastiche tra cui «Shame», «Super Kring» e «I credo che sia un falso».

READ  Vaccinazione obbligatoria in Italia per gli over 50 - CVBJ