octubre 26, 2021

Telecentro di Bologna e dell'Emilia-Romagna

Manténgase al tanto de las últimas novedades de España sobre el terreno

Confermata la cooperazione commerciale Bach-Italia: Ambasciatore d’Italia

L’ambasciatore italiano in Pakistan Andreas Ferres domenica ha affermato che la comunità imprenditoriale in Pakistan e in Italia dovrebbe essere avvicinata per rafforzare il commercio bilaterale e la cooperazione in materia di investimenti. L’ambasciatore ha affermato, dopo i colloqui con i dirigenti aziendali di alto livello presso la Camera di commercio e industria di Islamabad (ICCI), che esistono vaste opportunità di cooperazione commerciale e di investimento bilaterale tra Pakistan e Italia, di cui potrebbero beneficiare commercianti e uomini d’affari dei due paesi.

L’ambasciatore ha sottolineato che gli uomini d’affari e gli uomini d’affari pakistani dovrebbero andare avanti per promuovere il commercio bilaterale e i legami economici tra i due paesi. Attualmente, ci sono ampie opportunità per il commercio e la promozione degli investimenti in entrambi i paesi, il che richiede un’ulteriore cooperazione, ha affermato.

Ha detto che l’Ambasciata italiana a Islamabad farà ogni sforzo per assistere le comunità imprenditoriali locali e la Camera di Commercio e Industria di Islamabad in questo senso.

“La nostra ambasciata è pronta a negoziare con gli investitori e le imprese locali, in particolare la Camera di commercio e industria di Islamabad, per facilitare i visti d’affari per i commercianti”, ha affermato.

L’ambasciatore italiano ha affermato che gli imprenditori giusti e le persone certificate in camera sono pronte a fornire agevolazioni per il visto.

Ha detto che il nostro governo sta adottando una serie di misure per rafforzare la cooperazione tra i due paesi. Attualmente, il commercio e nuovi lavori economici sono in corso in tutte le principali città, inclusa Karachi.

È stato assunto nuovo lavoro economico per migliorare ulteriormente il commercio bilaterale e la cooperazione economica in varie potenziali aree del Pakistan, ha affermato.

READ  Aumentano i casi di corona virus in Italia; Link Euro 2020

Inizialmente fu stabilito un nuovo lavoro economico nelle principali città del Pakistan, tra cui Karachi, Lahore e Islamabad, che in seguito sarebbe stato esteso ad altri potenziali centri commerciali per migliorare l’integrazione economica e commerciale tra Pakistan e Italia. L’alto diplomatico ha affermato che l’Italia è impegnata ad estendere la cooperazione da vari potenziali settori per migliorare l’economia bilaterale e la cooperazione tra Pakistan e Italia. A Islamabad è stata costituita una nuova ambasciata italiana, i cui lavori sarebbero presto terminati, e quindi “aumenteremo il volume di lavoro in molti nuovi campi”.

Ha detto che dopo l’istituzione della nuova ambasciata le due parti sarebbero in grado di fare progressi in molte nuove aree come lo sviluppo del commercio reciproco e la cooperazione con la comunità imprenditoriale. L’ambasciatore ha affermato che è necessario migliorare la cooperazione nel campo del trasferimento tecnologico.

Allo stesso tempo, Andreas Ferres ha ritenuto che l’Italia voglia inaugurare una nuova era di cooperazione economica e commerciale con il Pakistan attraverso il trasferimento tecnologico e lo sviluppo dell’industria tessile pakistana. Ha affermato che lo scambio di tecnologie per le industrie tra cui l’economia verde, l’industria tessile e agricola, il settore delle costruzioni, l’istruzione e la salute sarà l’obiettivo principale dell’espansione della cooperazione bilaterale.

Attraverso la Green Economy l’Italia cerca di cooperare con il Pakistan in materia di protezione ambientale, economia circolare, conservazione e gestione delle risorse, protezione e recupero ambientale, conservazione dell’acqua e prevenzione dei disastri naturali.

La nostra Ambasciata a Islamabad ha lavorato duramente per promuovere la cooperazione culturale tra i due Paesi. Ha sottolineato l’importanza di promuovere l’integrazione culturale per promuovere il commercio bilaterale. Ha inoltre incoraggiato lo scambio di studenti per rafforzare ulteriormente le relazioni bilaterali. C’è ancora molto da fare per migliorare il turismo bilaterale tra i due paesi, ha commentato.

READ  L'Italia richiama le autostrade mentre gli investitori di Atlantia approvano la vendita

Entro il 2020, 13 milioni di persone sono venute in Italia per turismo. Le relazioni economiche, commerciali e culturali tra Italia e Pakistan sono di altissimo livello, ha commentato. L’ambasciatore ha affermato che l’Italia ha trattato il maggior numero di immigrati pakistani dell’UE (UE). Ha detto che c’è un enorme potenziale commerciale in vari settori dell’economia e che dovrebbe essere esplorato, aggiungendo che le due parti stanno negoziando attraverso la Commissione economica congiunta Pakistan-Italia.