enero 26, 2022

Telecentro di Bologna e dell'Emilia-Romagna

Manténgase al tanto de las últimas novedades de España sobre el terreno

Brian May descrive in dettaglio la sua «orribile» battaglia contro il Covid-19 mentre chiede ai fan di vaccinarsi

In una serie di post e video su Instagram, il 74enne ha documentato come sia stato colpito dal coronavirus negli ultimi giorni.

Su Instagram questo fine settimana, May ha detto che lui e sua moglie, Anita Dobson, hanno recentemente deciso di andare a un pranzo di compleanno con alcuni amici.

Ha detto ai suoi follower che il pranzo sembrava una «situazione sicura», e ha anche mangiato Il test del flusso laterale quella mattina e lui e Dobson furono vaccinati. Ma ha aggiunto che, come La variante Omicron si sta diffondendo rapidamente in tutto il Regno Unito, la coppia rischiava di partecipare a una festa.

Il chitarrista dei Queen ha quindi inviato un messaggio diretto ai «pochi di voi che non l’hanno avuto» – riferendosi al fatto di avere il virus – su come si sente da quando è risultato positivo. Ha descritto alcuni giorni come «orribili». È come avere «la peggiore influenza che si possa immaginare», ha detto.

May ha detto di aver quasi usato Instagram quando si sentiva al suo peggio per mostrare ai follower quanto fosse «patetico» e si sentiva, ma era preoccupato che avrebbe «spaventato le persone». Ha detto ai fan che, per un po’, «non riusciva ad alzarsi dal letto» ed era «pieno» di sintomi influenzali.

Verso la fine del video, May ha rivolto la sua attenzione direttamente ai non vaccinati e ha detto: «Ci sono molte persone negli ospedali in questo momento che non sono state accoltellate e sono in bilico tra la vita e la morte». Ha aggiunto che non pensava che si sarebbe ripreso così come non aveva ricevuto tre scioperi.

READ  Riunione di "Friends" censurata dalla Cina, Cutting Lady Gaga, Justin Bieber, BTS - Deadline

«Vi prego e vi chiedo di andare a essere accoltellati», ha detto il musicista ai fan.

Il primo ministro britannico Boris Johnson ha dichiarato lunedì che il Regno Unito sta assistendo a «un aumento dei casi di omicron in tutto il paese», con «ricoveri ospedalieri in forte aumento a Londra».

Il Regno Unito ha riportato il secondo numero più alto di casi giornalieri di Covid-19 dall’inizio della pandemia lunedì, con 91.743.