octubre 26, 2021

Telecentro di Bologna e dell'Emilia-Romagna

Manténgase al tanto de las últimas novedades de España sobre el terreno

Taiwan minaccia l’ingresso della Cina nell’Organizzazione mondiale del commercio in una nuova polemica sulla frutta

  • Taiwan è arrabbiata perché la Cina sta tagliando di nuovo i frutti
  • La Cina dice che lo zucchero di Taiwan e la mela di cera sono parassiti
  • Taiwan minaccia la Cina con azioni dell’OMC

TAIPEI/PECHINO (Reuters) – Taiwan ha minacciato domenica di trasferire la Cina all’Organizzazione mondiale del commercio dopo che Pechino aveva dichiarato che avrebbe sospeso le importazioni di mele da zucchero e mele da cera dall’isola per problemi di parassiti, l’ultimo litigio tra i due Paesi sulla frutta. .

Le relazioni tra Taipei e Pechino, che sostiene che Taiwan sia governata democraticamente dal proprio territorio, sono al punto più basso da decenni, con una maggiore pressione politica e militare sull’isola per far accettare all’isola la propria sovranità.

Il dipartimento doganale cinese ha affermato di aver individuato ripetutamente parassiti chiamati “planococcus minora” nelle mele zuccherate, note anche come mele caramellate o alla crema, e nelle mele cerose di Taiwan. Ha chiesto alla sua filiale di Guangdong e a tutti gli uffici direttamente affiliati di interrompere lo sdoganamento di questi prodotti da lunedì.

Il ministro dell’Agricoltura di Taiwan, Chen Chi-chung, ha affermato che la Cina ha agito unilateralmente senza fornire prove scientifiche e ha criticato l’annuncio per l’arrivo durante il tradizionale festival di metà autunno, che Taiwan e la Cina celebrano.

“Non possiamo accettarlo”, ha detto Chen ai giornalisti a Taipei in merito alla decisione, che ha detto non è stata ricevuta dal suo ufficio fino alle 9:00 (0100 GMT) di domenica.

Ha aggiunto che Taiwan ha informato la Cina che lo avrebbe portato all’OMC nell’ambito del meccanismo di risoluzione delle controversie dell’OMC se Pechino non avesse risposto alla richiesta di Taipei di risolvere la questione nel suo quadro bilaterale esistente prima del 30 settembre.

READ  L'esercito israeliano attacca il quartier generale di Hamas a Gaza in risposta al fuoco di un pallone aerostatico

Il ministro degli Esteri taiwanese Joseph Wu ha twittato che dopo le sue minacce militari, la Cina è ora un “commercio di armi” e la mossa dovrebbe mettere in dubbio il L’applicazione della scorsa settimana Per aderire all’accordo globale e avanzato di partenariato transpacifico, un gruppo di libero scambio.

“La Cina vuole unirsi al CPTPP di alto livello? È uno scherzo?” ha detto Wu.

Le mele zuccherate e le mele di cera sono specialità taiwanesi, anche se la maggior parte viene consumata localmente. L’isola è famosa anche per i suoi manghi.

Questa è la seconda volta quest’anno che la Cina smette di importare frutta da Taiwan.

A febbraio la Cina ha vietato le importazioni ananas Da Taiwan, citando “organismi nocivi” che possono venire con il frutto. Taiwan ha detto che non c’è niente di sbagliato nell’ananas e Pechino accusata dalla pratica della politica.

(Segnalazione di Min Zhang e Tony Munro a Pechino e Ben Blanchard a Taipei; Montaggio di Simon Cameron Moore e Edmund Kellman

I nostri criteri: Principi di fiducia di Thomson Reuters.