julio 1, 2022

Telecentro di Bologna e dell'Emilia-Romagna

Manténgase al tanto de las últimas novedades de España sobre el terreno

Sfortuna: Pope ammette di essere stato beccato in un negozio di dischi

ROMA (AFP) – Papa Francesco lamenta da tempo di non poter girare per la città inosservato come faceva prima di diventare papa. Ma sembra che abbia mantenuto un buon senso dell’umorismo dopo essere stato catturato dalla telecamera mentre faceva una visita senza preavviso a un negozio di dischi a Roma questa settimana.

Francesco ha scritto una nota a un corrispondente vaticano che si trovava nel posto giusto all’ora giusta martedì sera quando il papa ha lasciato il Vaticano. Benedizioni al negozio Stereo Sound appena rinnovato vicino al Pantheon.

Francis è stato filmato mentre lasciava il negozio, Javier Martinez-Proal, direttore dell’agenzia di stampa Rome Reports, in un video diventato virale e scritto sul quotidiano vaticano L’Osservatore Romano.

Martinez-Brocal ha scritto in seguito una nota al Papa, spiegando di non essere un paparazzi e deplorando che Francesco non potesse più passare inosservato, ma ha aggiunto che la storia ha fornito una dose tanto necessaria di buone notizie per un mondo impantanato nella tragedia.

«Non nego che sia stato (purtroppo) che dopo tutte le precauzioni, un giornalista stesse aspettando qualcuno sulla linea dei taxi», ha risposto Francis. Ma ha aggiunto: «Non puoi perdere il senso dell’umorismo».

Francis ha scritto nella sua piccola calligrafia caratteristica, poi ha ribadito che ciò che gli manca di più dell’essere papà non è più in grado di camminare, come faceva a Buenos Aires. L’ex cardinale Jorge Mario Bergoglio è famoso per aver preso i mezzi pubblici intorno alla capitale argentina, evitando le auto private solitamente utilizzate dai suoi colleghi cardinali per visitare le parrocchie. È diventato papa nel 2013.

READ  Los trabajadores de un bufete de abogados británico toman el 20% de su salario para trabajar desde casa a tiempo completo

Francis ha riconosciuto che Martinez-Browal stava solo facendo il suo lavoro di giornalista quando ha registrato l’evento. “Grazie per il vostro invito, anche se non ha quasi colpito il Papa”, ha detto sarcasticamente.

I negozianti in seguito hanno detto all’Associated Press che Francesco è arrivato senza preavviso intorno alle 19:00, dopo aver detto loro durante un precedente incontro in Vaticano che sarebbe venuto a trovarlo. «È entrato nel negozio ed è stato un grande incontro. Come promesso, benedici il negozio», ha detto la titolare del negozio Tiziana Esposito.

Il comproprietario Danilo Genio ha detto che Francis era un cliente di lunga data che visitava ogni volta che si trovava a Roma per riunioni in Vaticano quando era sacerdote, arcivescovo e poi cardinale a Buenos Aires.

«Quando veniva a Roma per andare in Vaticano, veniva prima qui per comprare dei regali», ha detto.

Francis, che è cresciuto ascoltando l’opera alla radio e ama il tango, Mozart e Wagner, questa volta non ha comprato niente. Ma i negozianti gli hanno regalato un cd con musica classica.

___

Paulo Santaluca ha contribuito a questa storia.