junio 23, 2021

Telecentro di Bologna e dell'Emilia-Romagna

Manténgase al tanto de las últimas novedades de España sobre el terreno

Scheletro quasi completo di dinosauri scoperto in Cina | Paleontologi scoprono uno scheletro di dinosauro quasi completo in Cina: fossile “intatto al 70%”

Credito: AsiaWire & nbsp

i punti principali

  • Il fossile, risalente a 180 milioni di anni fa, è stato scoperto a fine maggio a Lofeng
  • Dopo la scoperta rivoluzionaria, il team del Center for Dinosaur Fossil Research and Conservation ha iniziato scavi di emergenza per aiutare a prevenire danni alle ossa rimanenti.
  • Trovare un Lufengosaurus quasi completo è molto raro, ha affermato Wang Tao, capo del Centro di ricerca e conservazione dei fossili di dinosauri a Lufeng.

I paleontologi nel sud-ovest della Cina hanno scoperto un fossile del periodo Giurassico che è intatto al 70% e apparteneva a un dinosauro che si credeva lungo circa 8 metri.

Il fossile, risalente a 180 milioni di anni fa, è stato scoperto a fine maggio a Lufeng, nella provincia dello Yunnan nel sud della Cina.

Dopo la scoperta rivoluzionaria, il personale del Centro di ricerca e conservazione dei fossili di dinosauri ha iniziato a effettuare scavi di emergenza per aiutare a prevenire danni alle ossa rimanenti. Ciò è stato fatto rapidamente poiché l’area è soggetta all’erosione del suolo, secondo i rapporti.

Trovare un Lovingosaurus quasi completo è estremamente raro, ha affermato Wang Tao, capo del Centro di ricerca e conservazione dei fossili di dinosauri a Lufeng, aggiungendo che la scoperta è un “tesoro nazionale”.

“Un fossile di dinosauro così completo è una scoperta rara in tutto il mondo. Sulla base del fossile scoperto nel corso degli anni, sulla coda e sulle ossa della coscia, crediamo che si tratti di un tipo di Lufengosaurus gigante, vissuto durante il primo periodo giurassico”.

Le foto scattate nel sito di scavo mostrano i lavoratori che pettinano meticolosamente la terra rossa per rivelare lo scheletro.

READ  Una nuova splendida immagine del centro della nostra galassia suggerisce una fonte di energia interstellare precedentemente sconosciuta

Lufengosaurus è un genere di dinosauro Massospondylid che visse all’inizio del Giurassico in quella che oggi è la Cina sudoccidentale.

La specie ha fatto notizia a livello mondiale nel 2017, quando gli scienziati hanno trovato una proteina di collagene vecchia di 195 milioni di anni nelle costole del fossile di Lovingosaurus.

Questa non è l’unica scoperta significativa di fossili di dinosauro in Cina quest’anno. Lo scorso gennaio, un fossile di 120 milioni di anni ha aiutato ricercatori e scienziati a colmare il divario tra dinosauri e uccelli moderni.

Dopo che i ricercatori hanno analizzato e studiato il fossile, la specie è stata soprannominata “Wulong bohaiensis” o “drago danzante” e descritta come uno strano miscuglio tra un uccello e un dinosauro.

Ricercatori dalla Cina e dagli Stati Uniti hanno affermato che il dinosauro aveva le dimensioni di un lungo corvo con una coda ossuta. Un altro studio ha rivelato che il suo corpo era ricoperto di piume con due pennacchi all’estremità della coda.