agosto 3, 2021

Telecentro di Bologna e dell'Emilia-Romagna

Manténgase al tanto de las últimas novedades de España sobre el terreno

Rapporto: la disoccupazione sta diminuendo negli stati che tagliano i sussidi federali

Le liste di disoccupazione si stanno riducendo più velocemente negli stati che sono stati esclusi Pagamenti federali migliorati Un nuovo rapporto afferma che la carneficina economica causata dalla pandemia di COVID-19 si sta attenuando.

I 21 stati che hanno terminato o termineranno i pagamenti di richiamo a giugno hanno visto un calo del 13,8% da metà maggio nel numero di persone che ricevono sussidi di disoccupazione, Il Wall Street Journal ha riferito, di domenica.

Il giornale, citando l’analisi di Jefferies LLC, ha affermato che i quattro stati che prevedono di porre fine ai benefici a luglio e settembre hanno registrato un calo rispettivamente del 10% e del 5,7%.

“Sto iniziando a vedere una risposta alla fine di questi programmi”, ha detto ai punti vendita Anita Markowska, capo economista finanziario di Jefferies.

Gli sgravi per il COVID-19 che hanno aumentato i pagamenti settimanali di disoccupazione di $ 300 a persona termineranno il 2 settembre. Ha in programma di terminare i benefici prima.

Il Wall Street Journal ha affermato che i pagamenti aggiuntivi hanno contribuito alla carenza di manodopera, hanno affermato i sostenitori del taglio dei benefici, mentre altri sostengono che altre questioni economiche legate alla pandemia stanno tenendo le persone senza lavoro.

Il giornale ha sottolineato che i lavoratori possono continuare a ricevere l’indennità di disoccupazione nei loro programmi statali alla scadenza dei pagamenti aggiuntivi.

Quattro stati hanno tagliato i pagamenti il ​​12 giugno, sette stati li hanno chiusi una settimana dopo e altri 10 avrebbero dovuto annullare i pagamenti questo fine settimana, ha detto il giornale.

Altri quattro hanno in programma di annullare i pagamenti aggiuntivi il mese prossimo.

La pubblicazione, utilizzando i dati del Dipartimento del Lavoro, ha osservato che il Missouri, uno dei primi quattro stati ad eliminare i sussidi, aveva un tasso di disoccupazione del 4,9% a maggio, inferiore alla media nazionale del 5,8%.

READ  La Securities and Exchange Commission ha licenziato l'organismo di controllo dei revisori repubblicano, dopo una spinta da Warren, Sanders

Ma, afferma la pubblicazione, il Missouri non è stato colpito tanto quanto altri stati durante il rallentamento del COVID e il tasso di disoccupazione era inferiore alla media nazionale anche durante l’apice dell’epidemia negli Stati Uniti.

I benefici persistenti sono diventati una questione di parte, poiché i repubblicani si sono schierati dalla parte in cui ulteriori controlli si aggiungono alla carenza di manodopera, L’ultimo sondaggio Momentiv e New York Times. Ma il 52% delle persone nel sondaggio del 16 giugno pensa che i benefici dovrebbero finire ora.

Tutti i paesi che hanno finora Annunciare la cessazione di ulteriori controlli Guidato da governatori repubblicani.

Diversi stati offrono pagamenti ai lavoratori che accettano posti di lavoro e completano un determinato numero di settimane come dipendenti, come parte di uno sforzo per ridurre la dipendenza dal programma federale.