octubre 17, 2021

Telecentro di Bologna e dell'Emilia-Romagna

Manténgase al tanto de las últimas novedades de España sobre el terreno

Mancini ha abbattuto Keane, e 6 avanzate dalla squadra italiana agli Euro

ROMA – Il tecnico italiano Roberto Mancini ha tagliato l’attaccante del Paris Saint-Germain Mois Keane e sei giocatori dalla sua rosa ad interim per i prossimi Campionati Europei.

Mancini domenica ha nominato una rosa di 28 uomini e dovrà rimuovere altri due giocatori prima che la lista dei 26 giocatori possa essere annunciata entro la mezzanotte di martedì.

Keane dovrebbe essere la terza scelta dietro a Ciro Immobile e Andrea Pelotti, ma venerdì ha battuto 7-0 San Marino. Keane, che è andato al PSG in prestito dall’Everton, ha ricevuto inizialmente una botta e Mancini ha detto dopo la partita che soffriva quando ha lasciato dopo il primo tempo.

Con Keane sono partiti anche Alessio Kragno, Cristiano Brocki, Manuel Lazari, Keitano Castroville, Vincenzo Griffo e Giacomo Raspadory.

Mentre si preparano per la finale di Champions League contro il Manchester City, i giocatori del Chelsea Jorginho ed Emerson sono stati aggiunti alla squadra dopo essere stati esclusi dalla rosa di 33 uomini della scorsa settimana.

L’Italia è nel Gruppo A con Turchia, Svizzera e Galles per l’Europeo. L’Italia affronterà la Turchia nella partita di apertura del torneo l’11 giugno a Roma.

L’Italia ospita venerdì la Repubblica Ceca.

Assuri è imbattuto da 26 partite.

Piazza:

Portieri: Gianluigi Donarumma (A.C. Milan), Alex Meredith (Napoli), Salvador Sirigu (Torino).

Difensori: Francesco Acerby (Lazio), Alessandro Bastoni (Inter), Leonardo Bonucci (Juventus), Giorgio Cielini (Juventus), Giovanni de Lorenzo (Napoli), Emerson (Celce), Leonardo Spinozola (Roma), Rafael Doloi (Atlanta) .

Centrocampisti: Niccol ப Parella (Inter), Brian Cristonde (Roma), Jorgenho (Chelsea), Manuel Locatello (Sasulo), Lorenzo Bellegrini (Roma), Matteo Pescina (Adolanda), Stefano Sensei (Inter),.

Inoltrare: Andrea Bellotti (Torino), Dominico Ferrardi (Sassuolo), Federico Bernardecci (Juventus), Federico Cisa (Juventus), Ciro Immobile (Lazio), Lorenzo Inzine (Napoli), Matteo Polita.

READ  Un'agenda completa in Italia