septiembre 25, 2022

Telecentro di Bologna e dell'Emilia-Romagna

Manténgase al tanto de las últimas novedades de España sobre el terreno

L’italiana Sofia Gogia rompe l’aria per ottenere un’altra vittoria in discesa alla Cardina di Ampezo

Dopo aver vinto la sua quarta vittoria in discesa in cinque gare in questa stagione, Sofia Gogia è scappata in una situazione difficile per assicurarsi il suo status di favorita per l’oro olimpico.

L’italiano, che è uno dei portabandiera del suo Paese a Pechino, è stato spinto al largo dal vento davanti ai propri tifosi alla Cardina d’Ambesso e ha mancato un cancello più in basso, ma è stato salvato in entrambe le occasioni. Superato in 1: 06,98 secondi.

Questo lo ha portato di due decimi di secondo davanti alla sua sfidante più vicina Ramona Siebenhofer dell’Austria, che è passata al secondo posto sopra Breeze Johnson nei down generali della Coppa del Mondo in seguito al ritiro del giocatore americano a causa di un calo dell’allenamento.

Pechino 2022

Schiffrin ha scosso la squadra di allenamento prima delle Olimpiadi con un’uscita di blocco

10:24 il 18/01/2022

La presidente ceca Esther Ledechka ha licenziato Korin Sutter per prendere il posto finale sul palco, ma Kokia è la donna vincente quando si tratta di mettere gli occhi sulla difesa della sua corona olimpica.

«E’ stata davvero dura, sapevo che dovevo spingere il più possibile perché iniziare in prima divisione non era la mia parte migliore», ha detto il 29enne, aggiungendo di essere terzo nella classifica generale della Coppa del Mondo – 197 punti dietro il capitano Michael Schiffer.

“Era così ventoso che non riuscivo a vedere la superficie quando sono sceso e c’erano dei cancelli contro di me.

“In realtà ho commesso molti errori, ma volevo solo tagliare il traguardo e innamorarmi dei tifosi.

READ  SailGP in testa alla classifica della stagione spagnola dopo la drammatica seconda giornata in Italia

“Non correvo qui a Cardina da quattro anni [ago] Molto bello essere tornato. Ho fatto un flusso incredibile, linee leggermente diverse, ma sono molto felice.

«Vincere oggi in questa situazione mi dà soddisfazione. Ma so di avere ancora molto lavoro da fare perché non sono abituato a sciare di recente e lo userò per concentrarmi sulla prossima discesa e tornare in Cina. Mente lucida .»

Altenmarkt/Zauchensee

Brignon in cima a un albero nel Jasonci Super G

12:59 del 16/01/2022

Altenmarkt/Zauchensee

Laura Good-Behrami vince lo speciale Aldenmark / Jawsensei

11:37 del 15/01/2022