diciembre 6, 2021

Telecentro di Bologna e dell'Emilia-Romagna

Manténgase al tanto de las últimas novedades de España sobre el terreno

L’ex membro della Knesset Yehuda Glick è stato arrestato con l’accusa di aver tentato di contrabbandare palestinesi

La polizia ha arrestato l’ex parlamentare del Likud Yehuda Glick per essere interrogato sabato sera dopo che è emerso che l’uomo che ha affermato di essere un passeggero palestinese che stava portando a Gerusalemme non aveva i documenti adeguati per entrare in Israele.

Glick, un sostenitore di lunga data dei diritti degli ebrei sul Monte del Tempio, è accusato di aver deliberatamente cercato di far uscire di nascosto l’uomo dalla Cisgiordania, anche se l’ex parlamentare ha affermato che è stato lui a chiedere agli agenti della polizia di frontiera di controllare i documenti.

Hadas, la moglie di Glick, ha detto che la coppia ha trascorso il fine settimana nell’insediamento di Har Gilo.

Quando sono tornati, hanno incontrato un uomo che ha detto di essere del vicino villaggio palestinese di Al Walaja e ha chiesto un passaggio fino al quartiere di Al Malha a Gerusalemme. Hadas Celik ha detto ai media ebraici che l’uomo ha detto loro di avere i documenti necessari.

Al checkpoint, ha detto, l’ufficiale inizialmente ha detto loro che potevano continuare, ma Glick ha chiesto di verificare la validità dei documenti del viaggiatore.

Quando i documenti si sono rivelati difettosi, l’ufficiale si è rivolto a Glick, sostenendo che per legge avrebbe dovuto far uscire l’uomo dall’auto prima del checkpoint in modo che potesse invece avvicinarsi a piedi.

Secondo la legge israeliana, un autista scoperto a trasportare uno straniero senza documenti può essere condannato fino a due anni di carcere.

Il MK Yehuda Glick e sua moglie Hadas Disin partecipano alle primarie del partito Likud a Tel Aviv, 5 febbraio 2019 (Gili Yaari/Flash90)

L’ufficiale ha detto a Glick di salire su un’auto della polizia vicina. Quando si è rifiutato, gli agenti lo hanno ammanettato e portato per l’interrogatorio alla base della guardia di frontiera di Atarot.

READ  I migranti si accampano di notte al confine polacco dopo una giornata tesa

Diverse ore dopo, è stato rilasciato su cauzione di 5.000 shekel (1.520 dollari). Il palestinese è stato trasferito in un centro di detenzione nella prigione di Ofer.

«Sembra davvero terribile», ha detto Hadas. «Ci siamo comportati come qualsiasi essere umano».

glick di recente ha sostenuto Per diventare presidente di Israele, cerca e non riesce a raccogliere un sostegno sufficiente tra i 120 membri della Knesset, che hanno finito per eleggere Isaac Herzog che Si è insediato la scorsa settimana.

Glick, 55 anni, un devoto sionista nato negli Stati Uniti, è stato un deputato per il partito al governo Likud dal 2016 al 2019. È stato eletto come rappresentante degli insediamenti in Cisgiordania, ma si è rapidamente dimostrato aperto a molte opinioni e settori, rendendolo un personaggio personale Relativamente popolare, soprattutto al di fuori dei ranghi del Likud.

L’incidente di sabato era lontano dal suo primo incontro con la legge. Glick ha guadagnato importanza durante i decenni di lotta per i diritti di preghiera ebraici sul Monte del Tempio, il luogo più sacro dell’ebraismo. È anche il terzo luogo più sacro per i musulmani, che lo chiamano il complesso della moschea di Al-Aqsa o Al-Haram Al-Sharif, e molti di loro rifiutano l’idea che sia sacro per gli ebrei. Gli ebrei sono attualmente autorizzati a visitare il sito – in orari limitati, su un percorso prestabilito e con severe restrizioni – ma non possono pregare o esporre simboli religiosi o nazionali israeliani.

Ex Likud MK Yehuda Glick, arrestato sul Monte del Tempio, 18 febbraio 2020 (per gentile concessione)

Glick visitava spesso il Monte del Tempio, protestava vicino ad esso, lanciava scioperi della fame e litigava con la polizia e le forze dell’ordine. Diverse volte gli è stato negato l’accesso al sito per settimane o mesi.

READ  Isole Salomone: questo è oltre il tumulto

Dice che cerca la convivenza tra ebrei e musulmani nel sito, senza limitare l’ingresso o la preghiera ai musulmani.

Eppure è visto da molti palestinesi come un estremista e l’incitamento contro di lui gli è quasi costato la vita nel 2014 da un membro della Jihad islamica palestinese, che è stato colpito a distanza ravvicinata dopo una conferenza a Gerusalemme. Glick è stato gravemente ferito ma è improbabile che si riprenda completamente.

È stato aggredito di nuovo l’anno scorso durante una visita di condoglianze alla casa di Gerusalemme est della famiglia di Iyad Hallaq, un palestinese disabile che è stato ucciso da agenti della polizia di frontiera che hanno affermato di aver creduto erroneamente che fosse un aggressore.

sei serio lo apprezziamo!

Ecco perché veniamo a lavorare ogni giorno – per fornire ai lettori più esigenti come te una copertura imperdibile di Israele e del mondo ebraico.

Finora abbiamo una richiesta. A differenza di altre testate giornalistiche, non abbiamo messo in atto un paywall. Ma poiché il giornalismo che facciamo è costoso, invitiamo i lettori che The Times of Israel è diventato importante per aiutare a sostenere il nostro lavoro unendosi La comunità di Times of Israel.

Per soli $ 6 al mese, puoi aiutare a sostenere il nostro giornalismo di qualità mentre ti godi The Times of Israel Annunci gratuiti, così come l’accesso a contenuti esclusivi disponibili solo per i membri della comunità di Times of Israel.

Unisciti alla nostra community

Unisciti alla nostra community

sei già un membro? Accedi per non vederlo più

READ  Sotto pressione, il Pakistan accusa l'India di aver profanato un tempio indù | Notizie dall'India