junio 25, 2021

Telecentro di Bologna e dell'Emilia-Romagna

Manténgase al tanto de las últimas novedades de España sobre el terreno

L’epidemia negli Stati Uniti è migliorata notevolmente. Per queste famiglie, il peggio è solo all’inizio.

Per le famiglie di coloro che stanno morendo in questo momento, l’intera questione della vaccinazione ha creato un nuovo livello di disagio e una serie di domande difficili che nessuno ha posto nei primi mesi della crisi, prima delle vaccinazioni.

Holly Rivers è stata devastata nelle settimane trascorse da quando suo marito, Anton, è morto nel Michigan. La signora Rivers ha detto che il signor Rivers ha aiutato a crescere la loro famiglia mista di cinque figli e si è fatto strada fino al livello di manager nel suo lavoro presso una società di logistica automobilistica. Disse che era diventato il suo compagno di vita – “Charlie”, come chiamava, al suo “angelo”. Al suo funerale a maggio, ha aiutato a trasportare la bara.

“Volevo tenerlo fino alla fine, quindi non potevo più tenerlo”, ha detto la 28enne Rivers.

Ma dopo che la signora Rivers ha rilasciato un’intervista a una stazione televisiva dell’area di Detroit e ha rivelato che suo marito non era stato vaccinato, ha detto di aver affrontato commenti critici online. Ha detto che lei e suo marito all’inizio erano titubanti, ma stavano pensando di vaccinarsi. Sua moglie ha detto che il signor Rivers, 40 anni, si è ammalato all’inizio di aprile, prima che il Michigan aprisse la vaccinazione per le persone della sua età.

La signora Rivers ha descritto alcuni commenti online, anche sulla pagina della famiglia GoFundMe, come chiaramente ostili: “Ha rifiutato la ripresa, come osi chiedere soldi?” Ricordava il tono di una delle lettere che suggeriva.

“Ora mi sento come se volessi cancellarlo”. La signora Rivers, che era in congedo a breve termine dal suo lavoro di montaggio dei pannelli delle portiere delle auto, ha detto: “Non si tratta di soldi”. se questo significava che mio marito sarebbe tornato da me e dai Suoi figli “.

READ  Il CDC afferma che la lenta diffusione di un vaccino Covid-19 nelle aree rurali potrebbe far deragliare la fine della pandemia.

La dottoressa Miles, un’epidemiologa che studia il dolore, ha affermato di aver visto tali dinamiche svolgere un ruolo nelle morti per malattie come il cancro ai polmoni o il diabete.