septiembre 21, 2021

Telecentro di Bologna e dell'Emilia-Romagna

Manténgase al tanto de las últimas novedades de España sobre el terreno

L’attivista bielorusso Stefan Latypov si accoltella durante un’udienza a Minsk

Secondo l’organizzazione, Stefan Latypov, che sta affrontando accuse di organizzazione di proteste e resistenza all’arresto, si è accoltellato al collo durante l’udienza a causa di presunte minacce da parte delle autorità contro la sua famiglia se non si fosse dichiarato colpevole. Rischia un’ulteriore accusa di frode, che anche lui nega.

“Papà, dopo averti incontrato, GUBOPiK [Belarusian Interior Ministry’s Main Directorate for Combating Organized Crime and Corruption] È venuto da me e mi ha avvertito che se non avessi confessato la mia colpa, sarei stato gettato in una prigione con criminali spietati e sarebbero stati aperti procedimenti penali contro i miei parenti e vicini”, secondo Viasna 96 prima di tagliarsi.

La CNN non è riuscita a contattare il ministero degli Interni bielorusso per un commento.

Martedì la leader dell’opposizione bielorussa Svetlana Tikanovskaya ha twittato sul caso Latypov e ha chiesto la fine dello “stato di terrorismo” nel paese.

“È stato minacciato di persecuzione della sua famiglia se non avesse confessato la sua colpa. Questo è il risultato del terrorismo di stato, dell’oppressione e della tortura in Bielorussia. Dobbiamo fermarlo immediatamente!”

La stessa Tikanovskaya è fuggita dalla Bielorussia nell’agosto dello scorso anno dopo le contestate elezioni presidenziali del paese. Alexander Lukashenko, il leader di lunga data del paese che è descritto come “l’ultimo dittatore d’Europa”, ha affermato di aver vinto più dell’80% dei voti.

Le elezioni hanno scatenato una nuova ondata di proteste di massa in Bielorussia, con Migliaia di persone arrestate. Gli Stati Uniti e l’Unione Europea Dichiaro che il voto è una frode Sono state imposte sanzioni ai funzionari bielorussi per la frode e la brutale repressione che ne è seguita.

Latypov è stato arrestato il 15 settembre 2020 dopo aver richiesto la sua identificazione alla polizia che stava supervisionando un murale politico in un cortile di Minsk, secondo Viasna 96.

READ  Depressione tropicale unica che si avvicina alla Florida, portando forti piogge

Vyasna 96 ha anche detto che Latypov è stato operato martedì dopo essersi tagliato e non aver subito danni agli organi vitali.

Latypov è solo uno dei tanti attivisti, giornalisti e manifestanti affrontare le accuse in Bielorussia.
L’arresto del giornalista dell’opposizione Romano Protacevic e ha chiesto Sofia Sabiga Ha suscitato indignazione internazionale la scorsa settimana. I due sono stati arrestati dopo che il loro volo su un volo Ryanair da Atene a Vilnius è stato intercettato. costretto ad atterrare A Minsk, dove ha sorvolato la Bielorussia.
Arresto scioccante del giornalista in fuga

Protasevich è stato accusato di “organizzare rivolte di massa e azioni di massa che violano palesemente l’ordine pubblico”, dall’estero tramite il suo canale Telegram.

Lukashenko ha annunciato martedì durante una conferenza governativa di aver detto al suo omologo russo Vladimir Putin che la Bielorussia avrebbe indagato su Sabiga, secondo quanto riportato dall’agenzia di stampa statale Belta. Sapiga è un cittadino russo.

Belta ha affermato che l’incidente è stato discusso tra Lukashenko e Putin durante il loro ultimo incontro a Sochi.

“Le indagini su entrambe le persone si svolgeranno in Bielorussia. È inseparabile. L’ho detto al presidente russo. Gli ho assicurato che non ci sarebbero stati problemi con l’arrivo dei consoli”. [to the arrestees]. Non credo che si offendano, facciamo di più che fornire informazioni, se vogliono incontrarsi possono andare avanti. “È una pratica internazionale”, ha detto Lukashenko, secondo Belta.

Sharon Braithwaite della CNN ha contribuito a questo rapporto.