agosto 15, 2022

Telecentro di Bologna e dell'Emilia-Romagna

Manténgase al tanto de las últimas novedades de España sobre el terreno

La prima tappa del Falcon 9 torna a Cape Canaveral dopo il decollo

La prima tappa del Falcon 9 torna a Cape Canaveral dopo il decollo



Bene, cinque, quattro, tre, due. Ma c’è un tecnico e alza il tuo ospite a Downrange Monument. Quali sono i tuoi fattori di stress preferiti? Abbiamo potenza nominale e telemetria. Bene. Come puoi vedere, Falcon 9 ha rimosso la torre dalla stazione della Space Force di Cape Canaveral. Abbiamo appena sentito la chiamata che l’auto è più veloce del suono. Al momento stiamo per accelerare i motori in preparazione per il debutto del Max Q. Oh, l’abbiamo sentito. Quello è stato il momento della massima pressione aerodinamica che la vettura sperimenterà in volo oggi, tutto sembra nominale con la pista della prima tappa. Ora abbiamo cinque eventi imminenti in rapida successione. millimetro. Separazione di fase di interruzione del Meco o del motore primo. La prima fase, capovolgi il secondo motore, avvia il primo motore e il boost back burn e puoi seguire gli eventi proprio lì nella timeline nella parte inferiore dello schermo. Bella vista sull’icona della costa della Florida. Questo è noto come tornare al sito di lancio piuttosto che atterrare su una nave drone. Confermata la separazione di tappa di Nico Yes, che ha iniziato la prima corsa di rispetto della tappa. Quindi puoi vedere lì sul lato destro dello schermo. Il secondo stadio e il motore posteriore hanno acceso il primo stadio sul lato sinistro eseguendo il boost posteriore che, come hai visto qualche momento fa, ha ribaltato il primo stadio da solo e ora sta tornando sulla costa della Florida. Suona tutto nominalmente con il corso della seconda fase. Sono sul lato destro dello schermo. Ok, quindi abbiamo sentito la richiesta che il boost back burn concludesse che era la prima di tre ustioni che il primo stadio avrebbe eseguito oggi e possiamo vedere le alette della mesh iniziare a diffondersi sul lato sinistro dello schermo. Sì, il prossimo evento che faremo sarà il suo intervento in fiera. mm loro. Bene, bene, puoi vedere che le metà aerodinamiche si sono separate dal veicolo, esponendo la navicella spaziale 105 nel vuoto dello spazio. Come promemoria, cercheremo di riavere entrambe le metà del nuovo regalo una volta che saranno tornati sulla Terra, siamo attualmente sulle nostre prime due ustioni M Vac, questa prima durerà fino a otto più otto minuti e 20 tonnellate più otto minuti e 26 secondi. Fra circa quattro minuti in più. Belle viste della prima fase sul lato sinistro dello schermo e della seconda fase sulla destra. Il prossimo traguardo sarà la combustione del primo stadio di rientro del booster. Falcon 9 esegue una bruciatura per rallentare se stesso prima che colpisca la parte densa dell’atmosfera. Senza quella bruciatura, affidandoci alla sola atmosfera per rallentare di un piede il Falcon 9, stress inutile sul razzo e lì possiamo vedere la traiettoria nominale della costa orientale della Florida. La costa spaziale è lì sullo sfondo sul lato sinistro. Oggi lanciamo ancora una volta la missione Transporter Three. Questa è la terza missione del programma di condivisione di voli per piccoli satelliti dedicato di SpaceX. È la nostra seconda missione nel 2022. SpaceX punta ogni anno ad almeno tre voli dedicati al ride-sharing verso l’orbita sincrona con il sole. Offriamo anche opportunità di viaggio in orbita nelle nostre missioni Starlink, che vengono lanciate ogni due settimane. I piccoli sitter possono fare un giro nello spazio a bordo dello SpaceX Falcon Nine. L’universo è pesante, così come un’astronave in un futuro non troppo lontano. Sul lato sinistro dello schermo possiamo vedere che le pinne di rete sono distribuite. Il Falcon 9 ha quattro alette della griglia ipersoniche posizionate alla base dell’interstadio e che guidano il missile durante il rientro spostando il centro di pressione. Possiamo anche vedere alcuni sbuffi di gas bianco che salgono dal Falcon 9. Questo è azoto freddo, che aiuta a controllare la situazione. Dopo che il primo stadio è atterrato, il secondo stadio spegnerà e riaccenderà il motore M Vac circa 45 minuti dopo per dispiegare tutti i veicoli spaziali 105. Per il primo stadio, il suo prossimo evento è l’ustione all’ingresso, il secondo stadio, l’ingresso del primo stadio assicurato da FTS , Masterizza avvio, E sullo schermo possiamo vedere che questa voce è iniziata. Ancora una volta, questa bruciatura è progettata per rallentare il booster mentre ritorna attraverso la parte densa dell’atmosfera. Fase due sulla pista nominale, come abbiamo sentito lì, tutto continua ad andare bene con la fase due, come ho detto prima, proveremo a recuperare questo booster per la decima volta oggi e prenderemo di mira un atterraggio di terra nella prima zona di atterraggio. Il primo stadio ha solo un’altra bruciatura rimasta sull’ustione di atterraggio, inizia appena prima dell’atterraggio e fornisce alla gru un atterraggio morbido prima di atterrare più o meno nello stesso momento in cui il falco scende. Ci aspettiamo che un Seiko o un secondo motore tagli uno dei nostri secondi stadi entro pochi secondi dall’atterraggio e dal passaggio di veicoli sonici che viaggiano a circa 900 mph. Mette davvero in prospettiva la decelerazione a meno di un minuto di distanza, e sarà ridotta del doppio, fino a zero del doppio della velocità di un jet quando il missile atterra, e c’è una visuale dal lato destro e una guida finale per l’atterraggio . Torna nella zona di atterraggio un mm hmm. Fase uno Nient’altro che supporto Come ho sentito dalla chiamata e dagli applausi dietro di me, abbiamo fatto atterrare con successo un Falcon Nine per la decima volta. È anche il 102esimo recupero di un missile orbitale. No, non sto fermando l’orbita. Bene, abbiamo appena sentito che il suo secondo stadio aveva una buona orbita, quindi abbiamo tagliato o spento il motore posteriore m nel secondo stadio, mm hmm mm hmm

READ  Los planes de expansión de SpaceX Starbase dañarán a las especies en peligro de extinción: FWS

La prima tappa del Falcon 9 torna a Cape Canaveral dopo il decollo


SpaceX ha lanciato il suo secondo razzo per il 2022. Il razzo Falcon 9 invia una serie di piccoli satelliti per il governo ed è decollato dalla Cape Canaveral Space Force Station alle 10:25. voce alta. Circa 8 minuti e 30 secondi dopo il lancio, quando il primo stadio sparato 10 volte tornerà all’LZ-1, o zona di atterraggio 1, rallenterà al di sotto di 750 mph per generare una barriera sonora.

SpaceX ha lanciato il suo secondo razzo per il 2022.

Il Falcon 9 Rocket sta inviando un gruppo di piccoli satelliti al governo.

È decollato dalla Cape Canaveral Space Force Station alle 10:25.

Il primo lancio è atterrato a Cape Canaveral, provocando un boom sonico.

Circa 8 minuti e 30 secondi dopo il lancio, quando il primo stadio sparato 10 volte tornerà all’LZ-1, o zona di atterraggio 1, rallenterà al di sotto di 750 mph per generare una barriera sonora.