enero 26, 2022

Telecentro di Bologna e dell'Emilia-Romagna

Manténgase al tanto de las últimas novedades de España sobre el terreno

La Casa Bianca ha detto che riprenderanno i viaggi tra gli Stati Uniti e il Sudafrica

Un alto funzionario dell’amministrazione statunitense ha dichiarato venerdì che il presidente Biden revocherà il divieto di viaggio tra gli Stati Uniti e i paesi sudafricani alla mezzanotte del 31 dicembre, annullando le restrizioni imposte il mese scorso per combattere la diffusione del tipo Omicron.

I leader regionali hanno denunciato il divieto come ingiusto, discriminatorio e non necessario.

Biden ha preso la decisione questa settimana su consiglio del suo team medico sulla base dei risultati che gli attuali vaccini Covid sono efficaci contro malattie gravi utilizzando la variante altamente contagiosa di Omicron, specialmente tra le persone che hanno ricevuto una dose di richiamo del vaccino Pfizer-BioNTech o Moderna, ha detto l’alto funzionario in una lettera via e-mail.

La decisione ha fatto seguito a un annuncio del governo britannico martedì Ha revocato le restrizioni sui viaggiatori Provenienti da 11 paesi africani.

I funzionari dei Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie hanno anche informato il signor Biden e il suo team che Omicron, che ha superato Delta come alternativa dominante negli Stati Uniti, è stata così ampiamente presente in tutto il mondo che non ha più senso limitare i viaggi da e per Sudafrica, Botswana, Eswatini, Lesotho e Malawi, Mozambico e Namibia, ha affermato il funzionario.

il divieto È stato annunciato il 26 novembre, dopo che i funzionari in Sud Africa hanno segnalato l’emergere della variante, che contiene un gran numero di mutazioni che le consentono di eludere la risposta immunitaria anche per le persone vaccinate. Il divieto è entrato in vigore alla mezzanotte del 29 novembre.

Il Sudafrica sarà ora soggetto agli stessi protocolli di tutti i paesi, con l’obbligo che i viaggiatori stranieri siano completamente vaccinati e mostrino prove di un test di coronavirus negativo entro un giorno dal loro viaggio.

READ  Putin dice che la Russia "non ha un posto dove tornare indietro" sull'Ucraina

«Siamo certamente lieti di questo sviluppo», ha detto venerdì Clayson Monela, capo della diplomazia pubblica presso il Dipartimento delle relazioni internazionali del Sudafrica. «Abbiamo sempre sostenuto che questi divieti di viaggio non fossero scientifici e discriminatori. Hanno avuto un impatto devastante sul nostro settore dei viaggi e del turismo, sulle imprese e sulle famiglie».

Limojang Kwabe, ministro degli esteri del Botswana, ha detto che i funzionari erano soddisfatti della notizia. Ha aggiunto: «Speriamo che il mondo si unisca per affrontare tutte le sfide da cui siamo circondati».

Le restrizioni hanno attirato le critiche immediate dei leader regionali, del partito di Biden e dei funzionari sanitari internazionali.

«Le restrizioni ai viaggi possono avere un ruolo nel ridurre leggermente la diffusione di Covid-19, ma rappresentano un pesante fardello sulle vite e sui mezzi di sussistenza», ha affermato Matshidiso Moeti, direttore regionale dell’OMS per l’Africa, al momento dell’annuncio del divieto. «Se le restrizioni vengono implementate, non dovrebbero essere inutilmente invasive o invadenti e dovrebbero essere scientificamente fondate».