mayo 23, 2022

Telecentro di Bologna e dell'Emilia-Romagna

Manténgase al tanto de las últimas novedades de España sobre el terreno

I prezzi delle case sono aumentati del 18,8% a novembre

I prezzi delle case sono aumentati del 18,8% anno su anno a novembre, secondo il National S&P CoreLogic Case-Shiller Home Price Index degli Stati Uniti, ma è in calo dal 19,1% di ottobre.

Negli ultimi mesi, i prezzi hanno frenato, sebbene stiano ancora aumentando a un ritmo molto elevato, ha affermato Craig J. Lazzara, amministratore delegato di S&P Dow Jones Indices.

Nonostante il rallentamento, il guadagno di novembre è stato il sesto più alto nei 34 anni coperti dall’indice. I primi cinque guadagni sono stati realizzati nei mesi immediatamente precedenti a novembre.

«Stiamo ancora assistendo a una crescita molto forte in tutta la città», ha affermato. «Tutte le 20 città hanno registrato aumenti dei prezzi nell’anno fino a novembre 2021 e i prezzi in 19 città erano ai massimi storici».

Phoenix ha superato tutte le città per il 30° mese consecutivo, con un aumento del 32,2% anno su anno. Tampa è stata la successiva, con un aumento del 29%, seguita da Miami, che ha visto i prezzi aumentare del 26,6%. Las Vegas, Dallas e San Diego hanno preso le prime cinque. I prezzi erano più alti nel sud e nel sud-est, entrambi aumentati del 25% o più, ma ogni regione del paese ha registrato guadagni.

perseveranza Inventario domestico basso La forte domanda ha spinto i prezzi al rialzo. La costruzione di nuove case sta arrivando, ma anni di case in costruzione non sufficienti e gli effetti duraturi della pandemia significano che ci vorranno anni per possedere case per soddisfare la domanda.

«Gli aumenti dei prezzi delle case continueranno a essere la norma finché l’offerta sarà limitata», ha affermato Bill Dallas, presidente di Finance of America Mortgage.

Ma l’inventario basso non dovrebbe impedire agli acquirenti di case sul mercato di acquistare una casa in questo momento, dal momento che I tassi dei mutui aumenteranno Ha detto tutto l’anno.

«Gli acquirenti di case hanno ancora qualche motivo per essere ottimisti nel breve termine», ha detto Dallas.

READ  Il CEO di T-Mobile descrive una massiccia violazione dei dati come "umiltà"

Dallas ha affermato che prezzi più elevati e tassi di interesse più elevati potrebbero indurre alcuni proprietari di case a sedersi in disparte per mettere le loro case sul mercato.