octubre 18, 2021

Telecentro di Bologna e dell'Emilia-Romagna

Manténgase al tanto de las últimas novedades de España sobre el terreno

I Mets riportano Noah Syndergaard dalla lista degli infortunati per 60 giorni

Noah Sendgaard Finalmente di nuovo nelle major, i Mets hanno riportato il destro dalla lista dei successi di 60 giorni. Oggi Synergaard darà il via al secondo double-header di New York con i Marlins, e tu sarai ufficialmente il 29esimo uomo per il double bill. ricevitore Opportunità Cisco Gli è stato assegnato il compito di farsi strada nel roster di 40 uomini.

Sono passati quasi esattamente due anni dall’ultima volta che Syndergaard ha disputato una partita di major league, lanciando sette inning nella vittoria per 7-6 dei Mets sui Braves il 29 settembre 2019. L’ex All-Star ha poi subito un intervento chirurgico per Tommy John nel marzo 2020 e era da Inizialmente ci si aspettava che tornasse a metà stagione, ma un attacco di infiammazione al gomito ha ritardato ancora di più il ritorno di Syndergaard.

Ora, il ragazzo che chiamano “Thor” farà solo un’apparizione o due nelle ultime partite dei Mets, anche se Syndergaard si sentirà sicuramente a suo agio nell’ottenere qualche azione adeguata nel gioco poco dopo l’altro. Non ci si aspetta che Syndergaard agisca come un vero lanciatore titolare, poiché oggi sarà un apripista e potrà vedere l’azione fuori dal gioco per qualsiasi altra apparizione.

L’assenza prolungata di Syndergaard è stata tutt’altro che l’unica cosa che è andata storta nei Mets 2021, e dato che alcuni tiratori non guardano bene le loro prime uscite dopo l’intervento di TJ, non c’è alcuna garanzia che un Syndergaard sano abbia fatto una spinta a metà stagione anche se ha rispettato il tempo di recupero previsto.

Tra la stagione 2017 limitata a 30 inning 1/3 a causa di infortuni e ora le campagne 2020-21, Syndergaard ha già sopportato tre stagioni mancate nella sua breve carriera nella MLB. Quando è stato in grado di lanciare, Syndergaard sembrava un braccio in cima alla rotazione, registrando un’ERA di 3,31, una percentuale di sciopero del 26,4% e una percentuale di 20,7 K-BB nel corso di 716 round dal 2015-19.

READ  Matic dice che il Manchester United può riprendersi dalle avversità

È uno dei casi di free agent più interessanti dell’inverno, dato che Syndergaard arriverà sul mercato alla fine dell’anno. Si può certamente sostenere che i Mets dovrebbero presentare un’offerta di qualificazione a Syndergaard, poiché un contratto di un anno nell’intervallo di $ 20 milioni è un buon investimento per un giocatore di bowling in prima linea e Thor potrebbe essere una buona scelta per affrontare un tale trattare come un contratto cuscino per posizionarsi in un accordo a lungo termine nella stagione 2022-23. La ritenzione di Syndergaard fornirà anche una certa profondità di rotazione se ciò dovesse verificarsi Marcus Strowman Lascia in agenzia libera.

D’altra parte, i Mets potrebbero avere qualche riserva naturale sul mettere da parte i 20 milioni di dollari per un giocatore di bowling che ha praticamente perso due anni interi. Insieme a Robinson KanoDopo che il suo contratto tornerà sui libri, i Mets avranno meno spazio sul libro paga per rifirmare free agent degni di nota come Stroman, Syndergaard, Javier Baez o Michael Comfort, o per ottenere idonee alternative all’elenco. Inoltre, il proprietario Steve Cohen potrebbe non considerare la soglia della tassa sul lusso come una barriera per i Mets. essere determinati Il prossimo capo delle operazioni di baseball, Cohen potrebbe essere più motivato a spendere alla grande dopo una stagione deludente al suo club.

Dal punto di vista di Syndergaard, avrà almeno una piccola offerta per dimostrare di essere in buona salute, anche se alcuni round non dissipano necessariamente le preoccupazioni di tutte le squadre interessate che cercano di ingaggiarlo questo inverno. Il suo mercato di free agent potrebbe trattenere lo spettro della compensazione del draft pick se il QO diminuisce, ma il tetto di Syndergaard è abbastanza alto che il team avventuroso è ancora disposto a fare un atterraggio garantito di un anno.

READ  Clippers vs Jazz - Riepilogo del gioco - 8 giugno 2021

New York ha chiamato Cisco per annullare le deroghe dagli Orioles a giugno e il ricevitore è apparso in sole cinque partite con i Mets a livello di major league. Sisco ha avuto alcuni numeri rispettabili lavorando part-time con gli O nelle ultime due stagioni, ma le sue lotte difensive e le principali carenze di produzione all’inizio del 2021 hanno spinto Orioles a separarsi dall’ex potenziale giocatore. Per l’intera stagione, Cisco ha avuto solo .149/.241/.189 su 83 partite combinate con New York e Baltimora.