diciembre 8, 2021

Telecentro di Bologna e dell'Emilia-Romagna

Manténgase al tanto de las últimas novedades de España sobre el terreno

Elon Musk afferma che il software di guida autonoma completo di Tesla ha «problemi»

Dopo due giorni di ritardo per alcuni aggiustamenti finali, Tesla L’ultima versione del programma completo di guida autonoma è stata lanciata domenica solo per ripristinarla quando vengono rilevati «problemi».

La funzione di guida completamente autonoma di Tesla riceve aggiornamenti regolari.
(Tesla)

Le segnalazioni degli utenti di problemi di funzionalità parzialmente automatizzate hanno iniziato a essere pubblicate online in precedenza Elon Musk Twitter: «Alcuni problemi sono stati riscontrati nella 10.3, quindi si torna temporaneamente alla 10.2. Si prega di notare che questo è previsto con il software beta. Impossibile testare tutte le configurazioni hardware in tutte le condizioni con IQA, quindi la beta pubblica.»

Tesla Inizialmente, l’aggiornamento 10.3 ha permesso ai proprietari con un punteggio di sicurezza di almeno 99 su 100 di utilizzare il sistema di monitoraggio del conducente del veicolo. La casa automobilistica consente in modo univoco ai suoi clienti di partecipare a test di nuovi programmi di assistenza alla guida.

L'account Twitter di Elon Musk è la principale fonte di commenti della casa automobilistica negli Stati Uniti

L’account Twitter di Elon Musk è la principale fonte di commenti della casa automobilistica negli Stati Uniti
(AFP)

Sabato, Musk ha scritto su Twitter che «Calda in alcune svolte a sinistra ai semafori, QA interna trovata alle 10,3. Sistemazione in corso, probabilmente in uscita domani».

Alcuni utenti hanno riferito che il rollback ha disabilitato completamente la funzionalità di guida autonoma completa, piuttosto che semplicemente ripristinare la versione precedente, secondo Reuters.

La guida completamente autonoma è un'opzione da $ 10.000 su tutti i veicoli Tesla, inclusa la Model S.

La guida completamente autonoma è un’opzione da $ 10.000 su tutti i veicoli Tesla, inclusa la Model S.
(Tesla)

Tesla è attualmente sotto inchiesta da parte della National Traffic Safety Administration Per vedere come la funzione di pilota automatico, che è meno capace della guida completamente autonoma, risponde ai veicoli di emergenza parcheggiati, l’agenzia ha chiesto una spiegazione sul motivo per cui un recente aggiornamento del software per risolvere il problema non è stato chiamato un richiamo.

READ  I titoli in crescita spingono S&P 500 e Nasdaq a livelli record; Peso dei dati di inflazione

CLICCA QUI PER L’APP FOX NEWS

lunedi mattina twitter muschio È iniziato il lancio di una versione aggiornata 10.3.1 del software.