enero 18, 2022

Telecentro di Bologna e dell'Emilia-Romagna

Manténgase al tanto de las últimas novedades de España sobre el terreno

DeMarcus Ware, Andre Johnson e Devin Hester tra i 15 finalisti della Pro Football Hall of Fame

Tre giocatori nel loro primo anno di idoneità, tra cui uno dei leader di tutti i tempi della lega, uno dei futuri leader della lega di tutti i tempi e uno dei più grandi di tutti i tempi degli speciali della lega, raggiungono le finali della Pro Football Hall of Fame del 2022 .

Il quarterback difensivo end/outside DeMarcus Ware, il wide receiver Andre Johnson e il wide receiver/returner Devin Hester sono tra i 15 finalisti, che è stato annunciato giovedì. Questa è la terza volta negli ultimi cinque anni che almeno tre dei finalisti sono giocatori nel loro primo anno di ammissibilità.

Fino a cinque finalisti saranno selezionati il ​​mese prossimo per la Class Hall 2022. La cerimonia di premiazione della Classe 2022, a Canton, Ohio, è prevista per agosto, ma le date esatte non sono state ancora annunciate.

Il defunto wide receiver Cliff Branch è già stato nominato finalista Seniors, mentre Dick Vermeil è stato nominato allenatore finale e l’ex arbitro Art McNally è il contributore finale.

I tre giocatori idonei per il primo anno sono stati selezionati su un totale di 20 Pro Bowls e Hester si è ritirato come capitano di tutti i tempi della NFL nei touchdown delle squadre speciali (20) e detentore del record per le distanze del contraccolpo in una singola stagione (quattro ). Si uniscono al defensive end Jared Allen, al tackle di Willie Anderson, al linebacker/safety Ronde Barber, al tackle Tony Bocelli, al safety di Leroy Butler, al wide receiver Tori Holt, al linebacker Sam Mills, al defensive end/tackle Richard Seymour, al linebacker Zach Thomas e al wide receiver Reggie Wayne. , terzino Patrick Willis e tackle difensivo / Bryant Young terminano.

READ  ITA Airlines: tutto sulla nuova compagnia aerea italiana

Se Ware, Johnson o Hester vengono selezionati per l’onore, questo sarà il nono anno consecutivo in cui almeno un giocatore è stato consacrato nel primo anno di idoneità. La classe 2022 Hall of Fame sarà rivelata il 10 febbraio durante l’NFL Honors Show.

Ware è stato nove volte scelto per il Pro Bowl nella sua carriera con Dallas Cowboys e Denver Broncos. È il suo nono sack – da quando è diventato una statistica ufficiale nel 1982 – con 138,5 ed è stato un titolare regolare per il vincitore del Super Bowl 50 dei Broncos.

Johnson, sette volte scelto per il Pro Bowl per gli Houston Texans, ha guidato per due volte la lega in yard ricevute (consecutiva nel 2008-2009) essendo 11° di tutti i tempi in entrambe le ricezioni (1.062) e yard ricevute (14.185). )) ). Hester, che ha recitato nei Chicago Bears e negli Atlanta Falcons, è uno dei rari finalisti la cui carriera è stata costruita principalmente sull’eccellenza nelle squadre speciali. È un giocatore di All Decade due volte (2000 e 2010).

Boselli ha raggiunto la finale per la sesta volta, più di qualsiasi altro giocatore del gruppo di quest’anno, mentre Seymour ha raggiunto la finale per la quarta volta. Butler, Mills, Thomas, Holt e Wayne hanno raggiunto la finale per la terza volta. Il compianto Mills, morto nel 2005, è nel suo ultimo anno di eleggibilità come candidato moderno, quindi si unirà al gruppo degli anziani l’anno prossimo se non verrà scelto per l’onore.

Butler, l’unico giocatore ad aver avuto almeno 20 sack e 20 intercetti nella sua carriera, è l’unica prima squadra selezionata per la squadra All Decade negli anni ’90 che non è stata premiata. Il compagno di sicurezza Steve Atwater, nominato nella classe Hall 2020, è stata l’unica altra squadra della prima squadra in tutto il decennio a non dedicarsi prima della doppia celebrazione della scorsa estate.

READ  Fresno sta causando uno sconvolgimento epico all'Università della California