agosto 14, 2022

Telecentro di Bologna e dell'Emilia-Romagna

Manténgase al tanto de las últimas novedades de España sobre el terreno

CSI Calcio a 7, ecco il secondo turno calendari per l’eccellenza e la promozione

CSI Sondrio contea di calcio riprenderà il 3/4/5 marzo con 4 partite perse che recuperano dalla prima tappa (3 dalla promozione e 1 per eccellenza), mentre il torneo regolare per le due categorie inizia il fine settimana successivo, il 10/11 marzo . L’aumento delle infezioni con il nuovo virus Corona ha portato alla necessità di riprendere l’attività di calcio proposto del Centro Sportivo Italiano, ma la Commissione Calcio del Comitato Calcio Sondrio, nonostante le molte difficoltà, non hanno mancato e ha lavorato sodo in coordinamento con tutte le società sportive per preparare il calendario per il secondo turno.

«E ‘stato un compito che ha richiesto un sacco di revisioni da parte della commissione – spiega il direttore sportivo Silvio Guglilimana – il tutto per soddisfare le diverse esigenze dei club, e di combinarle con le esigenze del comitato in termini di bilanciamento singoli giorni.»

«La sfida in particolare è la redazione del girone di promozione offrendo distanze maggiori in chilometri tra le squadre partecipanti (da Campodolcino a Isolaccia) – continua Guglielmana – qui si doveva mediare nella disponibilità di strutture e squadre a metà settimana gli incantesimi senza bisogno di rendere il calendario molto lungo”.

Tre turni infrasettimanali in programma per l’eccellenza e due per la promozione

Sono infatti previsti tre incontri infrasettimanali di Eccellenza (13/4, 19/4 e 3/5) e due di Promozione (12/4 e 18/4), con conclusione fissata per il 20 maggio in Eccellenza e il 26/maggio 27 Promozione. A seguire coda con le qualificazioni e chiusura dell’evento finale con premiazione su data, luogo e format da definire successivamente. A partire da fine maggio, spazio alle tappe regionali che vedrà protagoniste le prime classificate in Eccellenza.

READ  AC Milan ha annunciato Acqua Lete come nuovo water partner ufficiale

“Siamo comunque lieti di essere riusciti ancora una volta a trovare una soluzione accettabile per tutti, sempre in sinergia con i club, dando disponibilità all’ascolto di ogni problema – conclude Guglelemana – ascolto e dialogo e problem solving sono i concetti ancora molto raro nello sport. Parlare, soprattutto nel mondo del calcio. Il calcio, dove spesso manca la comunicazione e l’interazione è la norma. ora vogliamo giocare regolarmente nella seconda parte della stagione, e finalmente speriamo, con la primavera, per uscire finalmente da questa difficile situazione sanitaria”.

Ritorno dell’eccellenza 2021-2022-2

Aggiorna indietro 2021-2022-2