enero 28, 2022

Telecentro di Bologna e dell'Emilia-Romagna

Manténgase al tanto de las últimas novedades de España sobre el terreno

Borsa di oggi: il Dow è in rialzo mentre Moderna cade di nuovo

Il


Dow Jones Industrial Average

Uno dei suoi giorni migliori dell’anno è stato lunedì, poiché i titoli value e difensivi hanno guidato la ripresa dai cali di mercato della scorsa settimana.

Le notizie di lunedì sono state relativamente positive, con indicazioni che la variante Omicron di Covid-19 potrebbe essere meno grave rispetto ai ceppi precedenti e riportano che la Cina sta considerando di allentare la politica monetaria. Sul fronte della politica della Federal Reserve, Ultimi rapporti Ha suggerito che la banca centrale annunci nella sua prossima riunione l’intenzione di ritirarsi più rapidamente dal programma di acquisto di obbligazioni.

Il Dow è salito di 647 punti, o 1,9%, per il suo miglior guadagno di un giorno da novembre 2020 e il più grande aumento percentuale dallo scorso marzo. Il


Standard & Poor’s 500

Chiuso in rialzo dell’1,2%, l’indice Nasdaq Composite è salito dello 0,9%, mentre le small cap


Contatta 2000

Ha guadagnato il 2,1% per la sua quarta mossa giornaliera consecutiva del 2% o più.

La riapertura delle azioni dopo la pandemia è stata tra i maggiori guadagni lunedì. Il


Aerei globali americani

Il valore degli ETF (simbolo di borsa: JETS) è aumentato del 5,3%, ed è anche aumentato



Gruppo American Airlines

(AAL) ha aggiunto il 7,9% e



Partecipazioni di United Airlines

(UAL) è aumentato dell’8,3%. linee di crociera



carnevale

(CCL) e



Tour dei Caraibi reali

(RCL) è aumentato rispettivamente dell’8,0% e dell’8,3%.



Marriott International

(marzo) ha aggiunto il 4,5%,



Intrattenimento nazionale dal vivo

(LYV) è aumentato del 6,1% e



Cinemark Holdings

(CNK) è in aumento del 7,7%.

Il valore delle azioni elencate nell’indice Standard & Poor’s 500 come gruppo è aumentato dell’1,4% lunedì, contro un aumento dello 0,9% per le azioni in crescita dell’indice.

READ  La pizza di Domino mangiata viva per mancanza di operai

L’attenzione degli investitori è ancora concentrata sulla variante Omicron del coronavirus appena scoperta, di cui sono emerse notizie di recente Il giorno peggiore del Dow dell’anno Il mercato ha assistito alla volatilità la scorsa settimana. L’ultimo grande sentimento di guida viene dal Sud Africa, dove i dati, anche se da una piccola dimensione del campione, suggeriscono che i sintomi causati da Omicron erano più lievi rispetto ad altre variabili.

Tuttavia, gli investitori non sono ancora fuori pericolo. L’ampio mercato rimarrà sensibile ai titoli quotidiani su Omicron – buoni o cattivi.

«Ci sentiamo ancora nella fase di congettura per capire l’impatto di Omicron», ha affermato Ross Mold, analista del broker AJ Bell. Sarebbe ingenuo escludere una maggiore volatilità mentre i mercati cercano di determinare esattamente cosa sta succedendo.

Lunedì, la notizia è stata positiva e gli investitori hanno acquistato il mercato. Tutti gli 11 settori dell’S&P 500 hanno chiuso in rialzo.

La politica della Fed sta spingendo il sentimento degli investitori nella direzione opposta. Presidente Jerome Powell Riferito alla scorsa settimana La banca centrale potrebbe considerare di accelerare il suo rallentamento o ridurre i suoi acquisti mensili di attività, aggiungendo liquidità ai mercati, in un contesto di aumento dell’inflazione.

«Siamo davvero a un bivio fantastico nei mercati in questo momento», ha affermato Jim Reed, stratega di Deutsche Bank. «Il sentimento del mercato sul virus e i responsabili politici della Fed si stanno muovendo in direzioni opposte».

Queste tendenze significano cose diverse per diversi tipi di azioni e indici.

Se Omicron sarà meno grave del temuto, l’economia potrebbe reggere meglio del previsto. Ciò sarebbe positivo per i titoli ciclici economicamente sensibili, come molti di quelli del Dow. Tuttavia, rendimenti obbligazionari e tassi di interesse più elevati possono esercitare una pressione al ribasso sulle valutazioni delle azioni, in particolare su quelle con tassi di rapporto prezzo/utili che tendono ad essere sanguinanti, molti dei quali sono al Nasdaq.

READ  Activision Blizzard sta licenziando più persone nelle indagini sulle molestie sessuali

«Come venerdì, è probabile che le negoziazioni del Nasdaq definiscano il trading di oggi, poiché i mercati vogliono vedere il settore tecnologico stabilizzarsi dopo la grave debolezza alla fine della scorsa settimana», ha scritto Tom Essaye di Sevens Report. «Se il Nasdaq può stabilizzarsi, l’ampio mercato può riprendersi».

L’indice tech-heavy è rimbalzato da una perdita di circa l’1% poco dopo la campana di apertura di lunedì.

Nello spazio delle materie prime, i prezzi del petrolio sono aumentati lunedì dopo che l’Arabia Saudita ha aumentato i prezzi per il mese di gennaio per i clienti asiatici e americani durante il fine settimana di $ 0,60, segno che le prospettive della domanda si sono stabilizzate.

I futures sul greggio di riferimento internazionale Brent sono aumentati del 4,6% per superare i 73 dollari al barile, con i future sul greggio West Texas Intermediate in aumento del 4,9% a circa 69,50 dollari al barile.

«Dato che l’OPEC+ sta procedendo con il suo previsto aumento di 400.000 bpd questo mese, l’Arabia Saudita sembra avere a che fare con l’idea che Omicron sia un virus in una tazza da tè», ha affermato Jeffrey Haley, analista di Oanda. «La fiducia dell’Arabia Saudita, unita all’articolo del sudafricano Omicron nel fine settimana, è una spinta per i mercati che cercano buone notizie in ogni angolo che riescono a trovare».

I mercati delle criptovalute rimangono in stasi dopo le risorse digitali fare un salto durante il fine settimana.


Bitcoin

e


eteree

Le due principali criptovalute sono rimaste al di sotto dei minimi dopo il palese calo di sabato, ma si sono ritirate dopo essersi stabilizzate domenica. Bitcoin è stato scambiato intorno a $ 49.000, in calo rispetto a oltre $ 57.000 di venerdì, con Ether che ha superato i $ 4.000.

READ  Jim Kramer ama l'oro e le criptovalute e afferma che ricoprono ruoli di investimento diversi

Ecco un sacco di scorte in movimento lunedì:



nvidia

(Ticker: NVDA) lunedì è stato tra i titoli più scambiati negli Stati Uniti, chiudendo a circa il 2,1%. Le azioni della società associata dei semiconduttori Advanced Micro Devices (AMD) hanno perso il 3,4%.



Gruppo Lucido

(LCID) le azioni sono scese del 5,1% dopo che l’avvio dell’auto elettrica ha rivelato che Aveva ricevuto un mandato di comparizione Dalla SEC, senza entrare in molti dettagli.



kohl

Le azioni KSS sono aumentate del 5,4% dopo che un investitore attivista ha affermato che dovrebbe Esplora vendendo se stesso.



moderno

(Mrna) è sceso del 13,5 percento dopo che il suo presidente ha affermato che il rischio è così I vaccini non funzionano bene contro Omicron Alto. Il titolo Pfizer Inc (PFE) è sceso di oltre il 5%.

Successivamente, le azioni di Alibaba Group Holding (Baba) hanno chiuso in rialzo del 10,4 percento cambio gestione nel gigante dell’e-commerce.



Banca tedesca

(DB) le azioni sono aumentate del 3,6% dopo che JPMorgan ha aggiornato la banca a Overweight da Neutral, aggiungendo che il gruppo stava mostrando sviluppi positivi dei ricavi nelle divisioni chiave.

Giant Pharma



fretta

(ROG.Swiszis) è aumentato dell’1,5% a Zurigo dopo aver annunciato che lancerà test antigenici rapidi per Covid-19 e virus dell’influenza il mese prossimo.

gruppo di consegna cibo



Mangia solo da asporto

(JET.UK) È sceso del 4,9% a Londra dopo un obiettivo di prezzo e un declassamento del rating a Outperform Market da parte di Bernstein, che vede pochi catalizzatori positivi in ​​arrivo per l’azienda.

Scrivi a Jack Denton a [email protected]