septiembre 21, 2021

Telecentro di Bologna e dell'Emilia-Romagna

Manténgase al tanto de las últimas novedades de España sobre el terreno

AT&T è ancora una grande riserva di profitti?

Previo accordo per integrare WarnerMedia con Scoperta (Nasdaq: Disca)(Nasdaq: tablet)E il Gigante delle comunicazioni AT&T (Borsa di New York: T) Completa un costoso viaggio di andata e ritorno dentro e fuori dal regno dei media. AT&T ha acquistato il provider di TV satellitare DIRECTV in un accordo da 49 miliardi di dollari nel 2014, pochi anni dopo con un accordo da 85 miliardi di dollari per Time Warner. Quando l’accordo Time Warner si è concluso, AT&T aveva un enorme debito di $ 180 miliardi nel suo bilancio.

L’acquisizione di DIRECTV è stata un disastro da non temere. La società ha abbandonato gli abbonati alla pay TV per anni prima che alla fine Vendita di una quota di minoranza nella società Il punteggio è molto inferiore a quello che ho pagato. L’acquisizione di Time Warner ha portato alcune risorse preziose ad AT&T, in particolare HBO, ma la combinazione delle due società non aveva senso.

L’accordo con Discovery restituirà AT&T a un vettore. AT&T riceverà 43 miliardi di dollari in contanti, titoli di debito e WarnerMedia detiene il debito, mentre gli azionisti di AT&T possederanno il 71% della società di nuovi media.

Entro il 2023, la società di nuovi media dovrebbe generare entrate per 52 miliardi di dollari e un flusso di cassa libero di circa 8 miliardi di dollari. Questa è una buona notizia per gli azionisti di AT&T. La cattiva notizia per gli azionisti di AT&T è che AT&T sta sfruttando questa opportunità per tagliare drasticamente i propri guadagni.

Fonte immagine: Getty Images.

Taglia grandi profitti

Le azioni di telecomunicazioni sono state tradizionalmente un grande motore di profitto. AT & T’s Ritorno di profitto Ora si trova a circa il 7%. Sebbene il titolo non sia andato da nessuna parte per anni, l’elevato rendimento da dividendi offre agli investitori un buon rendimento.

READ  La scorsa notte SpaceX ha installato 29 motori Raptor su un razzo Super Heavy

Questa enorme distribuzione è resa fragile a causa dell’enorme quantità di debito sul bilancio di AT&T. L’accordo WarnerMedia consentirà ad AT&T di ridurre il proprio debito, ma la società fa un ulteriore passo avanti per rendere i dividendi più sostenibili.

AT&T prevede di generare un flusso di cassa gratuito annuo di circa $ 20 miliardi una volta completata la transazione. La società punta a un rapporto di pagamento dei dividendi dal 40% al 43%, quindi fino a $ 8,6 miliardi andranno a pagare i dividendi. Ciò si confronta con oltre $ 15 miliardi di pagamenti di dividendi nel 2020.

In altre parole, gli azionisti di AT&T riceveranno tra il 40% e il 50% del dividendo. Al prezzo corrente delle azioni, il rendimento dei dividendi AT&T diminuirà a circa il 3,5% o il 4%, a seconda della decisione finale.

Lo stock di dividendi rimane forte

Mentre gli azionisti riceveranno meno denaro da AT&T ogni anno, la storia ora è molto più semplice. AT&T sarà una società di telecomunicazioni e il taglio dei dividendi libererà fondi per investimenti in reti 5G e banda larga in fibra. Anche i riacquisti di azioni proprie sono sul tavolo una volta che AT&T riduce sufficientemente il proprio debito. La società prenderà in considerazione il riacquisto di azioni una volta che il suo rapporto tra debito netto e EBTIDA rettificato scenderà al di sotto di 2,5, cosa che si prevede avverrà entro la fine del 2023.

Dato che AT&T è attualmente scambiato con meno di 10 volte il suo flusso di cassa libero, i riacquisti di azioni hanno molto senso. Dividendi enormi vanno bene, ma potrebbe non essere il modo migliore per restituire il capitale agli azionisti se la valutazione rimane bassa.

READ  La legge della California potrebbe cambiare le pratiche commerciali di Amazon

Ovviamente, gli azionisti di AT&T possederanno la parte del gigante dei media e delle trasmissioni che sarà in grado di prendere il sopravvento Netflix E il Disney. Una volta completata la transazione, gli azionisti di AT&T saranno proprietari di un file Solidi stock distribuiti più di Stock di crescita. Non mi sembra un cattivo affare.

Sarebbe stato meglio per gli azionisti se AT&T non avesse mai tentato di costruire un impero mediatico. Ma visto dove si trova ora la società, questo accordo è la mossa giusta. AT&T sarebbe un’azienda più semplice con un rendimento inferiore, ma potrebbe rivelarsi un investimento a lungo termine migliore rispetto al caos complesso, fragile e ad alto rendimento degli ultimi anni.

Questo articolo rappresenta l’opinione dell’autore, che potrebbe non essere d’accordo con la posizione di raccomandazione “ufficiale” per un servizio di consulenza premium da Motley Fool. Siamo diversi! Chiedere una tesi di investimento, anche se è la nostra, aiuta tutti noi a pensare in modo critico agli investimenti ea prendere decisioni che ci aiutano a diventare più intelligenti, più felici e più ricchi.