Telecentro Odeon TV

La Tv di Bologna e dell'Emilia-Romagna (canale 17 e 71)

No Banner to display

«UNA PROMESSA e una speranza – esordisce così, coach Franco Marcelletti, davanti agli oltre 1.500 cuori biancorossi che ieri sera non si sono voluti perdere l’amichevole di lusso contro l’Armani Jeans -: la prima è che l’anno prossimo questa diventi una partita vera di serie A dove in gioco ci siano due punti, l’altra è che la si disputi nel nuovo Palasport».
E il “Pala” di via Guasco che già l’aveva accolto con un’ovazione al coro di: si infiamma. In tribuna la presenza della Presidente Sonia Masini… fa ben sperare.
Un auspicio che anche il Presidente Stefano Landi ovviamente sottoscrive appieno, soddisfatto della prestazione dei suoi ragazzi, senza prendersela troppo per la vittoria sfuggita per un solo punto nel finale: «Ho visto una bella squadra, ci siamo divertiti e possiamo davvero sperare in una stagione entusiasmante».
La presentazione del nuovo team, ritmata come da tradizione dalla voce tonante dello speaker ufficiale Pierpaolo Zucchetti, serve anche per coniare i soprannomi per i nuovi arrivati: Smith diventa il killer, che si affianca agli ormai noti Boogie Boogie Young, Mais Maestrello, l’ingegnere Masoni e il baby Melli.
Primo anno da capitano per Luca Infante che promette: «Combatteremo dal 1° al 40° minuto ogni match» mentre il neo-papà Bulleri, dall’altra parte del campo, lo sfotte.
In tribuna vip oltre al nuovo comandante provinciale dei Carabinieri Giovanni Fichera, accompagnato dai massimi vertici dell’Arma, ci sono la presidente di API Cristina Carbognani, all’esordio dopo l’ingresso nel basket pool.
Accolti con affetto gli ex di turno Marco Mordente e Joey Beard che a Reggio hanno lasciato un buon ricordo nella tifoseria biancorossa. La truppa della Pallacanestro Reggiana è pronta per la nuova avventura con già 1.763 abbonati che hanno scommesso sulla stagione e la campagna abbonamenti, prorogata di una settimana.

Categoria: Senza categoria
 

Lascia un Commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.