septiembre 20, 2021

Telecentro di Bologna e dell'Emilia-Romagna

Manténgase al tanto de las últimas novedades de España sobre el terreno

Variabile delta che causa la diffusione di casi di COVID-19 a “incendio selvaggio” a Washington

Funzionari sanitari hanno affermato che i casi di COVID-19 si stanno avvicinando ai livelli visti l’ultima volta nell’aumento dell’inverno 2020.

OLYMPIA, Washington – I casi di COVID-19 si stanno “diffondendo a macchia d’olio” tra adulti e bambini a Washington, e i funzionari sanitari dello stato hanno dichiarato venerdì di essere profondamente preoccupati.

La rapida accelerazione dei casi mostra la capacità della variabile delta di rivelare i sudati progressi dello stato verso il recupero, hanno detto i funzionari del DOH in un comunicato stampa.

I funzionari sanitari affermano che le persone non vaccinate sono le più colpite e stanno esortando tutti coloro che non sono stati completamente vaccinati a farlo immediatamente.

>> Scarica le app Roku e Amazon Fire di KING 5 per guardare i notiziari in diretta e i video on demand

“Siamo molto preoccupati per questo crescente aumento dei casi, guidato dal tipo delta, che si sta diffondendo a macchia d’olio tra uomini, donne e bambini”, ha affermato il ministro della Sanità Dr. Umair Shah. “La vaccinazione è lo strumento migliore che abbiamo in questa epidemia, ma raccomandiamo anche che le persone vadano in casa ed evitino luoghi grandi e affollati che sono stati vaccinati o meno”.

Negli ultimi 30 giorni, dicono i funzionari, la maggior parte delle contee ha visto un aumento significativo dei casi.

Ecco la ripartizione provinciale del Dipartimento della Salute:

  • Solo sette contee (Kittitas, Okanogan, Ferry, Klickitat, Walla Walla, Jefferson, Garfield e Grays Harbour) hanno registrato un aumento inferiore al 100%.
  • Dodici contee (Adams, Thurston, Snohomish, Benton, Skamania, Whatcom, Skagit, Kitsap, Yakima, Colitz, Mason, Grant) hanno registrato aumenti dei casi tra il 100 e il 299%.
  • Dieci contee (Clam, Stevens, Asoten, Whitman, Franklin, Spokane, King, Clark, Lewis, Pierce) hanno registrato aumenti dei casi tra il 300 e il 599%.
  • Sei contee (Pend Oreille, Douglas, Lincoln, Pacific, Chelan e Island) hanno visto aumentare i casi di oltre il 600%.
  • I distretti di Columbia, San Juan e Waquiacom hanno il minor numero di casi.
READ  NASA e USPS: nuovi francobolli celebrano un decennio di osservazione del sole dallo spazio

Funzionari sanitari hanno affermato che i casi di virus si stanno avvicinando ai livelli visti l’ultima volta nell’aumento dell’inverno 2020, “il che significa che molte persone sono attualmente infette e potrebbero diffondere il virus”.

Per la prima volta dall’inverno del 2020, lo stato sta assistendo a un conteggio giornaliero di 3.000 casi. Al 30 luglio, il Dipartimento della Salute ha affermato che si stima che uno su 172 residenti di Washington abbia un’infezione attiva da COVID-19.

L’aumento dei nuovi casi di coronavirus sta mettendo a dura prova gli ospedali che già affrontano problemi di personale che ora sono esacerbati dall’aumento del personale che è risultato positivo al virus.

Secondo il Ministero della Salute, i ricoveri ospedalieri relativi al COVID-19 hanno raggiunto i livelli di novembre 2020 dall’8 agosto sulla base dei dati riportati dagli ospedali.

Il Ministero della Salute ha affermato che alla fine di luglio circa il 95% dei pazienti COVID-19 ricoverati in ospedale da febbraio non era stato completamente vaccinato.

“Il progresso della vaccinazione sta continuando, ma non abbastanza velocemente”, ha detto Shah. “Se non sei stato vaccinato e hai ancora domande, ti invitiamo a parlare con un operatore sanitario di fiducia”.

per stato Cruscotto COVID-19, al 10 agosto, il 70,7% della popolazione di età pari o superiore a 12 anni aveva ricevuto almeno una dose del vaccino COVID-19.