septiembre 21, 2021

Telecentro di Bologna e dell'Emilia-Romagna

Manténgase al tanto de las últimas novedades de España sobre el terreno

Questa regione italiana attira i turisti con notti extra gratuite

L’area del Lazio, la capitale della capitale Roma, spera di ricreare il turismo tanto necessario estendendo gratuitamente l’alloggio del visitatore. L’iniziativa, soprannominata “More Nights, More Dreams”, spera di prolungare la permanenza nell’area sovvenzionando l’alloggio durante le vacanze.

Il piano è stato annunciato all’inizio di questa settimana dal governatore di Lacio Nicola Zingretti come parte di un piano per riprendere il turismo nella capitale e nei dintorni dopo che l’industria è inciampata nelle attività del COVID-19. Il pacchetto Bonus Nights da $ 10 milioni sarà disponibile dal 1 ° luglio. Queste offerte includono tre notti consecutive di notti extra gratuite in vacanza nella regione e due notti gratuite per cinque prenotazioni. Notti aggiuntive presso aziende accreditate saranno finanziate dalle autorità regionali. Le strutture partecipanti possono essere trovate sul sito regionale VisitLazio.com.

Zingaretti ha definito l’iniziativa “un’opportunità inaccettabile” per i turisti di scoprire la “ricchezza della regione” nella regione. L’assessore regionale al turismo Valentina Corrado ha definito la regione Lazio “piccola Italia”. Parlando all’inizio della campagna, ha detto: “Qui troverete foreste, montagne, mari, montagne, pianure, città d’arte e opportunità sportive. Siamo orgogliosi di avere 11 spiagge con bandiera blu quest’anno, che è un aumento rispetto allo scorso anno.”

Il progetto spera anche di migliorare il settore del turismo in difficoltà. Tra chiuse e divieti di viaggio, l’Italia ha visto 233 milioni in meno dall’oggi al domani L’anno scorso rispetto agli anni precedenti. Le lune di miele turistiche come Roma e Firenze hanno visto una riduzione dell’80% dei visitatori.

La Regione Lazio lancerà una campagna pubblicitaria a luglio, ma intanto presenta l’iniziativa tramite video sui canali social. Sotto lo slogan #FaiUnSaltoNelLazio, che si traduce in “Vai in Lycio”, i video promuovono alcuni dei punti salienti della regione. Tra questi la Civita de Pacnoregio, la “città che muore” del Lazio, le macabre sculture del parco del Bosco de Pomerzo e l’ostello della gioventù situato all’interno del costiero Castello di Santa Severa. Questi video saranno pubblicati su Dictok, Facebook e Instagram e presenteranno ballerini hip-hop.

Il Lazio sta cercando di attirare i turisti mentre l’Italia apre le sue frontiere ai visitatori internazionali. Voli “non ambiti” consentono ai turisti provenienti da Stati Uniti, Canada e Giappone di raggiungere l’Italia, mentre è stato tolto l’isolamento di cinque giorni per i visitatori provenienti da Unione Europea, Israele e Regno Unito. Il primo ministro Mario Draghi ha annunciato questa settimana che da metà giugno sarà disponibile un “pass verde” per i passeggeri vaccinati, soccorsi o negativi al governo.

READ  L'Italia si unisce alla prossima generazione di radar Eurofighter nel Regno Unito