septiembre 28, 2021

Telecentro di Bologna e dell'Emilia-Romagna

Manténgase al tanto de las últimas novedades de España sobre el terreno

Non perdere la “prima serata” per la pioggia di meteoriti di Pershawian

L’astronomo Fred Bruing ha registrato una serie di diverse esposizioni lunghe 30 secondi che coprono circa sei ore la notte dell’11 agosto e la mattina del 12 agosto 2004, utilizzando un obiettivo grandangolare. Combinando quei fotogrammi che catturavano i lampi di meteoriti, ha prodotto questa visione drammatica delle Perseidi estive. Ci sono 51 meteore Perseidi nell’immagine composita, inclusa una vista quasi frontalmente. Credito: Fred Bruenjes

La pioggia di meteoriti più famosa dell’anno dovrebbe essere un buon momento quest’anno al culmine della notte dell’11 agosto, senza una luna luminosa che interferisca.

Agosto porta le migliori piogge di meteoriti dell’anno, le Perseidi. Questo meteorite annuale si verifica ogni anno quando la Terra attraversa il percorso detritico della cometa Swift-Tuttle. La maggior parte di queste meteore sono granelli di polvere delle dimensioni di un pisello e creano meravigliose “stelle meteoriche” mentre bruciano nell’atmosfera terrestre.

Pioggia di meteoriti cometa Perseide Pioggia di meteoriti a sbalzo

Ogni anno sperimentiamo piogge di meteoriti delle Perseidi mentre la Terra passa attraverso il flusso di detriti lasciato nell’orbita della cometa Swift-Tuttle. Credito: NASA/JPL-Caltech

Le perseidi sono state osservate per almeno 2.000 anni e sono associate alla cometa Swift-Tuttle, che orbita attorno al sole una volta ogni 133 anni. Ogni agosto, la Terra passa attraverso una nuvola di detriti orbitali provenienti da una cometa. Questo campo di detriti, creato per lo più centinaia di anni fa, è costituito da frammenti di ghiaccio e polvere che cadono da una cometa che brucia nell’atmosfera terrestre per creare una delle più grandi piogge di meteoriti dell’anno.

Pioggia di meteoriti di Al-Barshawi agosto 2021

Gli sciami meteorici sembrano irradiarsi da un punto chiamato radiazione, sebbene possano diffondersi nel cielo ovunque sopra di te. Per i furetti, questo punto si trova nella costellazione di Perseo. Credito: NASA/JPL-Caltech

Sebbene le Perseidi possano essere viste da metà luglio a fine agosto, il momento più probabile per vederle è un paio di giorni su entrambi i lati della vetta. Il picco quest’anno cade la notte dell’11 agosto e nelle ore prima dell’alba del 12 agosto. (Pensa a questo come al “tempo di punta” delle Perseidi.) Sotto un cielo molto scuro, puoi vederne circa uno al minuto vicino al momento della massima attività.

READ  La sonda Juno della NASA invia immagini estremamente nitide della luna di Giove Ganimede

Il picco notturno di quest’anno per le Perseidi beneficia del tramonto della luna la sera presto, quindi non interferirà con le meteore più deboli. Ma prima di tramontare quella sera, assicurati di dare un’occhiata a questa splendida falce di luna a ovest dopo il tramonto con il pianeta splendente Venere.

Agosto 2021 astronomia

Di notte, dopo il tramonto, puoi intravedere uno spettacolo bellissimo con una falce di luna vicino a Venere a ovest. Credito: NASA/JPL-Caltech

Per goderti la pioggia di meteoriti delle Perseidi, trova un luogo sicuro e buio, lontano dalle luci della città. Sdraiati o sdraiati con i piedi quasi rivolti a nord e guarda in alto. Le meteore sembrano irradiarsi intorno alla costellazione di Perseo, ma possono diffondersi nel cielo ovunque sopra di te.

NASA Ha anche un modo per catturare alcune Perseidi online. Il team Meteor Watch della NASA prevede di trasmettere in diretta la notte dell’11 agosto. visitare questo link per ulteriori dettagli.