agosto 6, 2021

Telecentro di Bologna e dell'Emilia-Romagna

Manténgase al tanto de las últimas novedades de España sobre el terreno

Metropolitana di Città del Messico: carenze di costruzione dietro il crollo fatale, afferma il rapporto

L’indagine, condotta dalla società norvegese di gestione del rischio DNV, indica che la sottosaldatura dei montanti metallici, che sembrano non essere stati ben collegati alle travi in ​​acciaio che sostengono la soletta di cemento e le rotaie sopraelevate del treno, erano tra una serie di problemi che hanno contribuito a Maggio. 4 incidente.

Il rapporto affermava che la mancanza di borchie metalliche in alcune sezioni della struttura, diversi tipi di calcestruzzo utilizzati nella soletta e giunti incompleti o mal saldati erano tra gli altri fattori che avevano causato il sollevamento della ferrovia. Per allacciare, manda due vagoni della metropolitana nelle strade sottostanti.

Jesus Esteva, ministro dei lavori e dei servizi pubblici di Città del Messico, ha affermato che l’incidente è stato causato da un “cedimento strutturale” dovuto a “carenze nel processo di costruzione”.

Ha aggiunto che gli anelli di ceramica che corrispondevano alle viti non sono stati rimossi prima di essere fissati alla struttura.

Questo è stato il primo di tre rapporti, ha affermato Eckhard Heinrichen, direttore generale di DNV in Messico. I rapporti successivi saranno pubblicati il ​​14 luglio e il 30 agosto.

L’ufficio del pubblico ministero di Città del Messico, così come il College of Civil Engineers del Messico, stanno conducendo indagini sull’incidente.

Maggiore Claudia Sheinbaum Ha detto che il suo obiettivo è riavviare la linea 12, dove si è verificato l’incidente, “il prima possibile in condizioni di massima sicurezza”.

Ha detto che il suo governo ha riunito una squadra di esperti messicani “di più alto livello” per elaborare un “piano di rinforzo e riabilitazione per la linea 12” con il sostegno del presidente Andres Manuel Lopez Obrador.

READ  Il macchinista giapponese del treno espresso fa una pausa per il bagno durante i viaggi in treno a 90 miglia all'ora

Sheinbaum ha detto che le vittime sono in cura e riceveranno “pieno risarcimento per il danno”. [suffered], con un funzionario comunale assegnato a ciascuna famiglia affinché “nessuno resti senza sostegno”.

Funerali di Juan Luis Diaz Galizia, una delle vittime dell'incidente ferroviario.

La metropolitana di Città del Messico è una delle più trafficate del mondo. La linea 12, nota anche come “Linea d’oro”, percorre 25,1 chilometri (15,6 miglia) e ha 20 stazioni. È stato descritto come uno dei progetti di opere pubbliche più costosi e ambiziosi della storia messicana quando è stato inaugurato nell’ottobre 2012.

Ma, negli anni che seguirono, divenne un simbolo dei mali sociali del Messico e delle sfide, dalla corruzione all’impunità, dalla disuguaglianza all’abbandono.

La Golden Line aveva lo scopo di collegare i quartieri storicamente marginali con le aree più prospere della capitale messicana e offrire alle persone pari accesso a posti di lavoro, centri culturali e alcune delle migliori cose che Città del Messico ha da offrire in modo conveniente.

Ma Diversi esperti che hanno parlato con la CNN Nei giorni successivi all’incidente ha detto che era una tragedia prevedibile. I passeggeri hanno affermato che decine di morti e feriti dovuti al crollo sono stati il ​​culmine di una lunga serie di incidenti con bandiera rossa che avrebbero dovuto indurre le autorità a sospendere il servizio o chiudere completamente la linea.