septiembre 21, 2021

Telecentro di Bologna e dell'Emilia-Romagna

Manténgase al tanto de las últimas novedades de España sobre el terreno

L’Ohio fa causa a Google, afferma che il gigante della tecnologia dovrebbe essere regolamentato come utilità pubblica

Martedì lo stato dell’Ohio ha fatto causa a Google, sostenendo che il gigante della tecnologia dovrebbe essere regolamentato come utilità pubblica a causa delle sue pratiche “discriminatorie e anticoncorrenziali”.

La causa civile, intentata dal Procuratore Generale dell’Ohio Dave Yost presso la Corte d’Appello del Distretto del Delaware, non chiede danni monetari, ma richiede invece che Google sia dichiarato un “corriere condiviso” che potrebbe essere soggetto alla supervisione di un organismo come il Commissione per i servizi pubblici dello stato.

“Google sta usando il suo dominio della ricerca su Internet per indirizzare gli abitanti dell’Ohio ai prodotti di Google – questo è discriminatorio e anticoncorrenziale”, ha affermato Yost in una dichiarazione preparata.

“Quando possiedi la ferrovia o la compagnia elettrica o la torre dei cellulari, devi trattare tutti allo stesso modo e dare a tutti l’accesso”.

Il Google Store di New York, il 28 maggio 2021.Victor J. Blow/Bloomberg via Getty Images

Nella denuncia civile, Yost si è detto preoccupato per la capacità di Google di creare “ricerche senza clic”, il che significa una query che indirizza gli utenti “ad altre piattaforme Google, come YouTube, Google Voli, Google Maps, Google News, Google Shopping”. e Google Viaggi.”

La causa ha affermato che Google “ha il dovere di non dare artificialmente la priorità ai servizi e ai collegamenti di Google al di sopra di ciò che verrebbe visualizzato come risultato degli algoritmi di ricerca Internet di Google in cui l’algoritmo non è stato programmato per dare la priorità a prodotti e servizi di Google”.

Un rappresentante di Google, con sede a Mountain View, in California, ha affermato che la causa non avrebbe avuto successo.

READ  Jesse Jackson Sr., Jacqueline Jackson è risultata positiva al test per COVID-19 ed è attualmente in ospedale nel Northwestern

Secondo la dichiarazione della società, “la ricerca su Google è progettata per fornire alle persone i risultati più pertinenti e utili”.

“La causa AG Yost peggiorerà i risultati di ricerca di Google e renderà difficile per le piccole imprese contattare direttamente i clienti. Gli abitanti dell’Ohio semplicemente non vogliono che il governo gestisca Google come una società del gas o dell’elettricità. Questa causa non ha alcun fondamento di fatto o legge e contro di lui ci difenderemo in tribunale”.

L’analista legale di MSNBC, Danny Cevalos, ha affermato che il gioco definitivo dell’Ohio non è mettere Google sotto l’autorità diretta della Commissione dei servizi di pubblica utilità, ma gettare le basi per una maggiore regolamentazione.

Ha citato servizi come TV via cavo, raccolta della spazzatura, compagnie aeree e casinò offerti da società private, ma sono sempre soggetti a regole e regolamenti che vanno oltre le altre società.

“Quando un’azienda serve una parte così ampia del pubblico che le sue tariffe, commissioni e metodi operativi diventano un problema pubblico, può essere descritta come un’utilità pubblica” e mirata ad aumentare la supervisione del governo, ha affermato Cefalos.