diciembre 6, 2021

Telecentro di Bologna e dell'Emilia-Romagna

Manténgase al tanto de las últimas novedades de España sobre el terreno

L’Indonesia adotta misure di emergenza dopo l’aumento dei casi di coronavirus

Il personale dell’agenzia locale per la mitigazione dei disastri in dispositivi di protezione individuale (DPI) trasporta la bara di una persona morta a causa della malattia di coronavirus (COVID-19) durante un funerale a Tegal, provincia di Giava centrale, Indonesia, il 30 giugno 2021, in questo foto scattata da Antara Photo. Antara Foto / Oky Lukmansyah tramite REUTERS ATTENTION Editor – Questa immagine è stata fornita da una terza parte. credito obbligatorio. L’Indonesia è fuori.

  • Il presidente afferma che misure più severe si estendono dal 3 al 20 luglio
  • Per inasprire le restrizioni alla circolazione, chiudere i documenti dell’ufficio non essenziali
  • L’Indonesia ha registrato una serie di record giornalieri di infortuni
  • Esperti sanitari avvertono del rischio di un’ondata devastante di casi simile all’India
  • Il mercato azionario indonesiano perde guadagni dopo l’annuncio

JAKARTA (Reuters) – Il presidente Joko Widodo ha dichiarato giovedì che l’Indonesia attuerà misure di emergenza fino al 20 luglio volte a contenere un massiccio aumento dei casi di coronavirus che ha messo a dura prova il sistema medico del Paese.

Nelle ultime settimane c’è stato un aumento quasi verticale dei casi di virus nel quarto paese più popoloso del mondo, portando gli esperti sanitari ad avvertire che l’epidemia potrebbe essere grave quanto una devastante seconda ondata in India se non verranno prese misure più rigorose.

«Con la collaborazione di tutti noi e la grazia di Dio, sono sicuro che possiamo prevenire la trasmissione di COVID-19 e ripristinare rapidamente la vita delle persone», ha detto il presidente, comunemente noto come Jokowi, quando ha annunciato le misure più dure. .

Le misure, che inizieranno sabato, mirano a portare l’attuale numero di casi di virus giornalieri a meno di 10.000 e includono restrizioni più severe alla circolazione e ai viaggi aerei, il divieto di cenare nei ristoranti e la chiusura degli uffici non essenziali, secondo il governo. documento.

READ  Il Belgio convoca il suo ambasciatore in Corea del Sud dopo aver fotografato sua moglie che schiaffeggiava un commesso di negozio

Sarà applicato all’isola più popolosa di Giava e all’isola turistica di Bali. I funzionari hanno affermato che ulteriori dettagli sulle misure saranno annunciati dal ministro indonesiano per gli affari marittimi e gli investimenti, Luhut Binsar Panjitan, più tardi giovedì.

Di fronte al peggior focolaio nel sud-est asiatico, l’Indonesia ha registrato una serie di casi record giornalieri di COVID-19 da metà giugno, con 21.807 nuovi casi mercoledì, il suo più grande aumento giornaliero.

L’Indonesia ha registrato complessivamente 2.178.272 casi, tra i più alti in Asia, e 58.491 decessi.

Finora, Jokowi è stato riluttante ad adottare misure che potrebbero danneggiare l’economia e la notizia delle restrizioni ha cancellato i guadagni del principale indice azionario indonesiano. (.JKSE) che in precedenza era aumentato dello 0,9%.

La variante delta altamente contagiosa che ha causato un picco di casi in India ad aprile e maggio ha portato al sovraffollamento delle strutture sanitarie e ai crematori allagati in Indonesia.

Gli ospedali nell’affollata isola principale di Giava sono stati spinti al limite. A Jakarta, alcuni dipartimenti di emergenza sono stati spostati in tende allestite nei parcheggi degli ospedali per liberare le stanze di isolamento, mentre i residenti hanno formato code per acquistare bombole di ossigeno per i parenti che ricevono cure a casa.

Il tasso di occupazione dei posti letto negli ospedali della città ha raggiunto il 93% questa settimana, e anche gli ospedali di Giava si stanno avvicinando alla piena capacità.

«Emergenza solo di nome»

Ma gli esperti di sanità pubblica si sono chiesti se le misure proposte siano sufficienti.

«Le attuali proposte sono ‘emergenza’ solo di nome, ma non rispondono all’emergenza», ha affermato il dottor Dickie Bodeman, epidemiologo della Griffith University del Queensland.

READ  Il gigante cinese dell'e-commerce JD elenca il suo braccio di consegna

Al di fuori di Java, altri esperti hanno messo in dubbio l’efficacia delle misure di emergenza selettive.

«Se il governo è tiepido, rimarrà lo stesso», ha affermato Devreman Jefri, epidemiologo dell’Università dell’Andalusia a Padang, nell’isola di Sumatra.

Quello che serve, ha detto, è: «Un lockdown totale per due settimane, senza attività esterne e senza contatti, le persone dovrebbero restare a casa.

Piuttosto che attuare un blocco nazionale, l’Indonesia ha invece optato per restrizioni locali nelle «zone rosse» designate, una mossa che il presidente aveva precedentemente affermato mirava a evitare di «uccidere» l’economia.

Con restrizioni più severe che dovrebbero essere annunciate, Mercy Corps Indonesia ha espresso preoccupazione per una già «terribile situazione».

«Gli ospedali stanno traboccando, circa un test su cinque in Indonesia è risultato positivo e stiamo assistendo a più morti ora che in qualsiasi momento della pandemia finora», ha affermato Ade Soekadis, direttore del Mercy Corps in Indonesia.

«È preoccupante, come abbiamo visto in India e Nepal, sappiamo che le cose andranno solo peggio».

Segnalazioni aggiuntive di Tabita Diella, Agustinos Pio da Costa, Stanley Widianto; Scritto da Kate Lamb. Montaggio di Ed Davies e Raju Gopalakrishnan

I nostri criteri: Principi di fiducia di Thomson Reuters.