diciembre 6, 2021

Telecentro di Bologna e dell'Emilia-Romagna

Manténgase al tanto de las últimas novedades de España sobre el terreno

Leona Luis richiama Michael Costello per bullismo e pregiudizio

Michael Costello potrebbe non voler tornare indietro nel tempo.

distanza Affermare che il comportamento di bullismo di Chrissy Teigen lo ha lasciato con tendenze suicide, lo stilista 38enne si ritrova ora accusato di atti «maliziosi» e anche «scomodi».

In una lunga storia su Instagram pubblicata martedì, la cantante di «Bleeding Love» Leona Lewis ha affermato che la band «Project Runway» si è rifiutata di vestirla a una sfilata di moda di beneficenza del 2014 a causa delle sue dimensioni.

Ha scritto: «Quando ho indossato i miei vestiti ero così imbarazzata e a disagio che il vestito era di una taglia campione ed era chiaro che lui/la sua squadra non voleva cambiarlo per adattarlo a me».

«Questa è stata una sorpresa completa perché mi è stato detto settimane fa che mi avrebbero fatto indossare il vestito. Alla festa successiva, la sera prima dello spettacolo, senza assolutamente alcuna spiegazione, Michael si è rifiutato di venire. Non voleva vestirsi me più e ha rinunciato ai suoi obblighi verso di me e lo spettacolo mi ha fatto capire. Beh, non ero il tipo di corpo che volevo. «

Ha aggiunto che il presunto incidente ha lasciato Lewis «imbarazzato» e «estremamente ferito».

«Poiché non sembravo taglia modella, non mi era permesso di camminare con il suo vestito», ha scritto. «Ho dovuto sedermi tra il pubblico e chiedere alla stampa perché non ho preso parte allo spettacolo. Ricordo di aver dovuto inventare delle scuse perché ero così umiliato da tutto questo. «

Lewis sembra riferirsi alla sfilata femminile di Go Red The Heart Truth Red Dress Collection durante la New York Fashion Week 2014.

READ  'Paddington 2' perde il premio d'onore a causa di una nuova recensione negativa - The Hollywood Reporter

Durante la cerimonia, la cantante si è seduta in prima fila con un lungo abito nero e una giacca blu invece di pavoneggiarsi in passerella con un abito cremisi personalizzato accanto a Victoria Justice, Lindsey Vonn, Bella Thorne e altre celebrità.

Leona Lewis in prima fila alla New York Fashion Week
Leona Lewis, nella foto qui in prima fila alla sfilata di Heart Truth Red Dress Collection nel 2014, ha affermato che Michael Costello avrebbe dovuto indossarlo in passerella, ma lo ha lasciato «insultato» per guardare dal pubblico.
Getty Images

«Sono rimasto con una profonda insicurezza dopo questo e ho dovuto lavorare sodo nel corso degli anni per amare il mio corpo», ha continuato Lewis. «Lo so [Costello’s] I modelli ora si rivolgono a donne di tutte le taglie e sono felice che abbia visto la luce nel corso degli anni».

La star ha chiarito che «non sottovaluta l’esperienza di Michael» con Teigen – che secondo il designer gli ha lasciato un «profondo trauma non guarito» – e gli augura «tanto amore e guarigione».

Tuttavia, Lewis ha scritto: «La nave che chiama il bollitore nero in questo caso non mi si addice. Il bullismo si presenta in molte forme diverse».

Costello ha negato le accuse di Lewis sulla sua storia su Instagram, pubblicando un post su Instagram nel febbraio 2015 del cantante che indossava un abito rosso con la didascalia «Molto maleducato nel mio vestito @michaelcostello».

Non è chiaro se Lewis avrebbe dovuto indossare quel vestito sulla passerella, ma lo stilista ha detto che intendeva «No, niente ombra, niente odio».

Costello ha scritto che qualcosa deve essere stato «perso nella traduzione» mentre si preparava per la sfilata e ha affermato di aver ricevuto diverse e-mail dallo stilista Louis e dal suo team negli ultimi mesi che richiedevano un look.

Storie di Instagram di Michael Costello che nega di aver disonorato fisicamente Leona Lewis
Michael Costello ha risposto alle accuse di bullismo di Leona Lewis su Instagram Stories.
Instagram

Costello l’ha detto prima Sta ancora aspettando Per ottenere delle scuse da Teigen e dalla sua stilista, Monica Rose, che ha affermato di aver cercato di neutralizzarla per un presunto commento su Instagram che includeva insulti razzisti.

READ  6 nuovi album che dovresti ascoltare in questo momento: Sleater-Kinney, Polo G, King Gizzard e altri

Le sue accuse contro Teigen sono arrivate poco dopo la modella Torna ai social Con un leggero errore nel suo comportamento precedente, che includeva quello Bullismo Courtney Stodden e altri.

I rappresentanti di Costello e Lewis non hanno risposto immediatamente alle richieste di commento di Page Six Style.