agosto 3, 2021

Telecentro di Bologna e dell'Emilia-Romagna

Manténgase al tanto de las últimas novedades de España sobre el terreno

Le Hawaii consentiranno presto ai viaggiatori vaccinati di saltare le quarantene Covid-19 e i test pre-volo

(CNN) – Con Hawaii Sul punto di raggiungere traguardi chiave per la vaccinazione, il governatore David Ige ha annunciato giovedì che lo stato inizierà presto ad allentare alcune delle restrizioni di viaggio attualmente in vigore.
A partire dall’8 luglio, i viaggiatori completamente vaccinati provenienti dagli Stati Uniti potranno eludere i requisiti di quarantena e di test prima del viaggio quando si recano Hawaiiha detto Ig.

I viaggiatori devono presentare una copia cartacea dei loro registri delle vaccinazioni e caricare i loro registri nel programma statale “Viaggi sicuri”, ha detto Ige ai giornalisti.

“So che questo cambiamento era ampiamente previsto e renderà più facile per i residenti tornare a casa e per i visitatori venire a godersi le nostre isole”, ha detto Ige.

Attualmente, tutti i viaggiatori devono sottoporsi a una quarantena di 10 giorni o, se viaggiano da altri stati degli Stati Uniti o da Canada, Giappone, Corea del Sud o Taiwan, evitare la quarantena presentando un test negativo da un “partner di fiducia”, che può trovare sul sito web Hawaii Covid-19.


Il programma di viaggio Covid dello stato è stato annunciato e implementato nell’ottobre 2020.

Ci sono anche altri cambiamenti in corso. Il governatore ha aggiunto che a partire dall’8 luglio, le Hawaii aumenteranno le dimensioni delle riunioni al chiuso da 10 a 25 persone e alzeranno i limiti per le riunioni all’aperto da 25 a 75 persone.

Anche i ristoranti potranno operare al 75% della capacità dall’8 luglio, con un massimo di 25 clienti al chiuso e 75 all’aperto.

Il mandato delle maschere per interni delle Hawaii rimarrà in vigore per ora, ma Ige ha affermato che sta cercando di aumentare il numero di visitatori nello stato di Aloha.

“Pensiamo che renderà più facile per coloro che sono stati vaccinati viaggiare alle Hawaii, e pensiamo che aiuterà in una certa misura ad avere più visitatori qui. Sappiamo che possono aiutarci anche a livello internazionale”. Egli ha detto.

Il 15 giugno, tutte le restrizioni di viaggio interprovinciali sono state revocate, il che significa che non c’era bisogno di test pre-viaggio o quarantena per i viaggi tra le isole Hawaii.

Da giovedì, secondo Dati sanitari dello Stato State, il 57% della popolazione totale era completamente vaccinato e il 62% ha ricevuto almeno un’iniezione.

Nella foto: lunghe file all’aeroporto internazionale di Honolulu quando il programma di viaggio Covid è stato lanciato nell’ottobre 2020.