agosto 1, 2021

Telecentro di Bologna e dell'Emilia-Romagna

Manténgase al tanto de las últimas novedades de España sobre el terreno

Il personale del ristorante Edouardo Jordan si dimette dopo le accuse di cattiva condotta sessuale

La maggior parte del personale di due ristoranti gestiti da Eduardo Jordan, il famoso chef di Seattle che è stato celebrato con alcuni dei migliori premi del settore, ha lasciato domenica dopo Indagine del Seattle Times Quindici accuse sono emerse contro di lui di cattiva condotta sessuale o contatto indesiderato.

i due ristoranti, giugno e Salare, chiuso la domenica dopo l’uscita dei dipendenti, Secondo il Seattle Times. Il rappresentante della Giordania ha confermato lunedì che quasi tutti i dipendenti di entrambi i ristoranti si sono dimessi.

I tentativi di contattare il sig. Jordan per telefono ed e-mail lunedì non hanno avuto successo. L’attore ha dichiarato in una e-mail che Jordan ha “fatto un passo indietro” ed è “profondamente rammaricato per il dolore che ha causato agli ex colleghi e al personale del ristorante”.

L’inchiesta del Times Comprendeva cinque donne che hanno affermato che il signor Gordon le ha toccate o baciate in modo sgradito dal 2012 e 2017 e 10 donne che hanno descritto commenti sessuali indesiderati o toccati di recente nel 2019. Quattro donne hanno affermato che le ha toccate al lavoro.

a Post di Instagram Dopo la pubblicazione dell’articolo, Jordan ha negato “molte delle accuse riportate”, ma ha affermato: “Ogni donna che ha condiviso la sua esperienza di lavoro con me ha una voce che merita di essere ascoltata”.

“Mi ritengo responsabile se le mie azioni fanno sentire qualcuno mancato di rispetto, svalutato o a disagio”, ha detto.

Dopo aver lavorato in alcuni dei migliori ristoranti degli Stati Uniti, tra cui French Laundry, Per Se e Herbfarm, Mr. Jordan ha ricevuto ampi consensi per i suoi ristoranti di Seattle. JuneBaby, che si è concentrato sui cibi del sud americano, è stato nominato Miglior nuovo ristorante del 2018 ai James Beard Foundation Awards, rendendo il signor Jordan il primo afroamericano a vincere il premio.

READ  Nicolas Cage spiega perché ha lasciato Hollywood: "Non so se mi piacerebbe tornare"

Alla stessa cerimonia di premiazione, ha vinto il premio come miglior chef del nord-ovest per Salare.

Una settimana prima della pubblicazione dell’indagine del Seattle Times, Jordan ha annunciato che Salare avrebbe chiuso e che i suoi altri due ristoranti, JuneBaby e Lucinda Grain Bar, sarebbero stati fusi, citando il bilancio economico della pandemia di coronavirus. Lunedì, un rappresentante della Giordania ha dichiarato che ci sono piani per riaprire JuneBaby ad un certo punto.