julio 31, 2021

Telecentro di Bologna e dell'Emilia-Romagna

Manténgase al tanto de las últimas novedades de España sobre el terreno

‘Il peggio deve ancora venire’

Una bozza di rapporto preparata dal Gruppo intergovernativo di esperti sui cambiamenti climatici avverte che, a meno che non vengano prese misure rigorose e immediate per frenarlo emissioni di gas serra E per evitare che le temperature globali aumentino ulteriormente, la vita sulla Terra è pronta per una resa dei conti catastrofica.

4000 pagine Bozza, di cui una copia è stata ottenuta dall’AFP, afferma che la razza umana potrebbe aver già perso la sua occasione per impedire al clima di superare una serie di soglie che riscalderanno ulteriormente il pianeta.

“La vita sulla Terra può riprendersi da un drastico cambiamento climatico evolvendosi in nuove specie e creando nuovi ecosistemi”, afferma il rapporto. “Gli umani non possono.”

soglie, o anelli di retroazione, compreso lo scongelamento del permafrost, che a sua volta rilascia metano nell’atmosfera. Ciò amplifica l’effetto serra, che porta a temperature più elevate. A causa dello scioglimento delle calotte polari e della perdita di ghiaccio marino, la Terra assorbe molto di più i raggi ultravioletti e il calore del sole, contribuendo ulteriormente allo scioglimento del ghiaccio.

Non sono ottimista. Non è solo per questo feedback, ma perché abbiamo già immesso molta anidride carbonica nell’atmosfera e quell’anidride carbonica dura molto a lungo, ha detto Jennifer Francis, scienziata senior presso il Woodwell Center for Climate Research. Yahoo Notizie. . Una molecola di anidride carbonica dura, in media, circa 100 anni nell’atmosfera. Quindi non abbiamo ancora sentito gli effetti dell’anidride carbonica che abbiamo già immesso nell’atmosfera. Anche senza pensare al feedback, abbiamo già molti cambiamenti climatici incorporati nel sistema solo perché il sistema climatico sta impiegando del tempo per adattarsi a questo nuovo livello di gas serra nell’atmosfera. Tutti i commenti che [happens is] Semplicemente rendendo quella risposta più grande di quanto avrebbe potuto essere altrimenti”.

READ  Il CDC facilita le raccomandazioni di viaggio in 110 paesi, incluso il Giappone

Un ottovolante danneggiato a Seaside Heights, New Jersey, il 1 novembre 2012, dopo l’uragano Sandy. (Foto del giorno TPX)

Sin dai tempi preindustriali, la temperatura della Terra è aumentata di 1,1°C. Nel suo storico rapporto del 2018, il Gruppo intergovernativo di esperti sui cambiamenti climatici ha messo in guardia da Conseguenze serie L’umanità non deve riuscire a impedire che la temperatura media globale superi 1,5°C. Ma la maggior parte degli scienziati del clima ora crede che raggiungere questo obiettivo sarà quasi impossibile, data la velocità con cui le emissioni continuano ad aumentare.

La bozza di rapporto, che è in preparazione prima della riunione di novembre dei leader mondiali ai colloqui sul clima delle Nazioni Unite a Glasgow, in Scozia, avverte anche che un riscaldamento di 1,5 gradi Celsius richiederà agli esseri umani di adattarsi in modi inimmaginabili solo decenni fa.

Il rapporto afferma che “anche con un aumento della temperatura di 1,5°C, le condizioni cambieranno oltre la capacità di molti organismi di adattarsi. Gli attuali livelli di adattamento saranno insufficienti per rispondere ai futuri rischi climatici”.

I costi di adattamento a questa nuova realtà saranno proibitivi, in particolare in parti del mondo dove le risorse sono già scarse.

“Si prevede che i costi di adattamento per l’Africa aumenteranno di decine di miliardi di dollari all’anno con un riscaldamento di oltre 2 gradi”, afferma il rapporto.

Secondo il rapporto, in un altro punto critico, il bacino della foresta pluviale amazzonica, dove le piante assorbono l’anidride carbonica e aiutano a mantenere le temperature in aumento, potrebbe presto trasformarsi in una savana.

READ  La morte di un paziente Covid in ospedale per il periodo più lungo in Gran Bretagna

Il rapporto rileva inoltre che le coste di tutto il mondo che stanno già sperimentando l’innalzamento del livello del mare dovranno fare i conti con condizioni inabitabili mentre i cicloni tropicali continuano a rafforzarsi. Ondate di calore del genere spazzando gli Stati Uniti occidentaliE le stagioni degli incendi che continuano a stabilire record in tutto il mondo non faranno che peggiorare nel tempo.

“Il peggio deve ancora venire, colpendo la vita dei nostri figli e nipoti molto più della nostra”, afferma il rapporto.

Il rapporto avverte che la finestra di opportunità per evitare conseguenze disastrose si sta rapidamente chiudendo.

“Abbiamo bisogno di un cambiamento trasformativo che funzioni su processi e comportamenti a tutti i livelli: individui, società, imprese, organizzazioni e governi”, afferma, aggiungendo: “Dobbiamo ridefinire il nostro modo di vivere e di consumare”.

____

Leggi di più da Yahoo News: