octubre 18, 2021

Telecentro di Bologna e dell'Emilia-Romagna

Manténgase al tanto de las últimas novedades de España sobre el terreno

Il numero di casi COVID-19 rimane a livelli elevati nel Maine

Il Maine Center for Disease Control and Prevention sabato ha riportato 600 nuovi casi di COVID-19 e cinque ulteriori decessi mentre la malattia infettiva continua a attanagliare lo stato.

Il tasso di nuove infezioni, ricoveri e test positivi è diminuito nelle ultime settimane, anche se venerdì si sono registrati ancora 467 nuovi casi di coronavirus, ben al di sopra dei bassi livelli riportati dal Maine all’inizio dell’anno. Gli esperti hanno affermato la scorsa settimana che l’aumento della resistenza alle malattie da vaccini e infezioni precedenti potrebbe essere un fattore nel leggero allentamento del numero di casi, sebbene abbiano avvertito che ci sono sacche geografiche. Ancora sperimentando forti livelli di trasmissione.

I casi cumulativi di COVID-19 nel Maine sono saliti a 94.948 sabato. Di questi, 67.658 sono stati confermati dai test e 27.290 sono considerati probabili casi di COVID-19.

Gli ospedali del Maine sabato hanno avuto 156 pazienti con COVID-19, un aumento di tre rispetto al giorno prima. Un totale di 44 dei pazienti di sabato sono in terapia intensiva e 23 sono in ventilazione. Lo stato aveva 51 posti letto in terapia intensiva su un totale di 330 e 207 dei 304 ventilatori disponibili.

Millesettantacinque persone sono morte di COVID-19 nel Maine dall’inizio della pandemia.

Il carcere della contea di Cumberland rimane chiuso a causa dell’epidemia di COVID-19. Ospiti e loro parenti Disapprovano i termini restrittiviChe include la prenotazione degli ospiti all’interno tranne che per 20 minuti al mattino e alla sera. I funzionari della prigione hanno affermato pubblicamente che i prigionieri sono rinchiusi 23 ore al giorno.

Secondo l’ultimo conteggio, sette membri dello staff e 12 detenuti sono risultati positivi alla malattia. La carenza di personale contribuisce ai problemi in carcere; Il budget della contea di quest’anno prevede 129 dipendenti e la prigione ha attualmente solo 65 dipendenti. I detenuti intervistati dal Press Herald la scorsa settimana hanno affermato che c’era una crescente tensione tra i detenuti e il personale e hanno affermato che alcuni agenti di correzione si sono comportati in modo meno umano riguardo alle accuse a causa della pressione.

READ  Una spaventosa estinzione di massa è avvenuta 30 milioni di anni fa e l'abbiamo appena notato

Sabato mattina, il Maine aveva somministrato a 885.008 persone la dose finale del vaccino COVID-19. Tra le persone di età pari o superiore a 12 anni nella popolazione attualmente ammissibile alla vaccinazione, il 74,73% è ora completamente vaccinato.

Il Maine al 1° ottobre ha registrato 4.167 casi di “svolta”, che si verificano quando una persona completamente vaccinata sviluppa COVID-19. Le persone che non sono vaccinate rappresentano ancora la stragrande maggioranza dei casi e hanno anche maggiori probabilità di sviluppare una malattia più grave se si ammalano. In confronto, ci sono stati 55.489 casi totali da quando i vaccini COVID-19 sono diventati disponibili per Mainers.

Il Maine Center for Disease Control and Prevention di solito aggiorna i suoi enormi numeri settimanalmente, ma questo è stato ritardato di recente a causa di un cambiamento nei metodi di segnalazione, secondo il sito web dell’agenzia.

Contea per contea a partire da sabato, ci sono stati 10.099 casi di coronavirus ad Androscoggin, 3.521 a Orostock, 20859 a Cumberland, 19995 a Franklin, 2.474 a Hancock, 9.055 a Kennebec, 1.739 a Knox, 1.666 a Lincoln, 4.648 a Oxford, 11258 a Penobscot , 1.215 a Piscataquis, 1.840 a Sagadahoc, 3.814 a Somerset, 2.170 a Waldo, 1.602 a Washington e 16.991 a York.

Per età, il 20,6 percento dei pazienti aveva meno di 20 anni, mentre il 17,9 percento aveva vent’anni, il 15,4 percento aveva trent’anni, il 13,2 percento era sulla quarantina e il 13,7 percento sulla cinquantina, il 9,9 percento sulla sessantina , e il 5,4% aveva 40 anni. Nei loro 70 anni, il 4% aveva 80 anni o più.

Secondo la Johns Hopkins University, sabato pomeriggio in tutto il mondo ci sono stati 237,4 milioni di casi noti di COVID-19 e 4,84 milioni di morti. Gli Stati Uniti hanno registrato 44,3 milioni di casi e 712.856 morti.


Utilizza il modulo sottostante per reimpostare la password. Quando invii l’e-mail al tuo account, ti invieremo un’e-mail con il codice di ripristino.

” ex

il seguente ”