septiembre 18, 2021

Telecentro di Bologna e dell'Emilia-Romagna

Manténgase al tanto de las últimas novedades de España sobre el terreno

Il figlio di Benny Anderson rivela che gli ABBA hanno mostrato “senza nervi” durante la registrazione di Voyage

Ludvig, figlio della star degli ABBA Benny Anderson, ha rivelato che la band non ha mostrato “nervi” durante le prime registrazioni del loro nuovo album Voyage.

La band, composta da Agnetha Fältskog, 71, Björn Ulvaeus, 76, Benny, 74, e Anni-Frid Lyngstad, 75, pubblicano le loro prime nuove canzoni in 40 anni sotto forma di album in studio e si esibiranno nel loro tour “Greatest Songs” come personalità digitali.

In una nuova intervista, Ludvig, 39 anni, che aiuterà a produrre spettacoli imminenti, ha detto che “era come se fossero appena usciti dalla porta dal 1979” quando si sono riuniti dopo una pausa di quattro decenni.

Sono tornati! Ludwig, figlio di Benny Anderson, ha rivelato che gli ABBA non hanno mostrato “nervi” durante le prime registrazioni del loro nuovo album Voyage.

La coppia ha parlato insieme alla collega produttrice dello spettacolo Svana Gisla delle prime registrazioni, ha detto la coppia. donna: Erano incredibili. L’avrebbero fatto per se stessi, perché pensavano che se non gli piaceva alla fine della giornata, non l’avrebbero suonato per nessuno.

Non ho visto nervi. Era come se fossero appena usciti di casa dal 1979 per poi tornare 40 anni dopo.

Ludwig ha aggiunto della loro riunione scioccata: “Non c’è mai stato un momento in cui hanno effettivamente detto: ‘Beh, non lo faremo mai più. ”

Ha continuato spiegando che le registrazioni erano “così positive” che erano solo “andate avanti” e poteva sentire “la gioia di lavorare di nuovo in quattro”.

Savannah lo ha aggiunto Benny e Bjorn erano terrorizzati all’idea di doversi radersi la barba per la prima volta in 40 anni in modo da poter indossare tute motion capture per lo spettacolo ABBA Voyage.

Ha detto che l’hanno guardata perfettamente Perplesso, disse: “Questo non accadrà affatto”.

Gli ABBA pubblicheranno il loro nuovo album il 5 novembre, dopo che il leggendario gruppo pop svedese ha pubblicato l’ultimo album nel 1981 quando hanno pubblicato The Visitors.

Mamma Mia, ci risiamo!  Parlando insieme alla collega produttrice di software Svana Gisla delle prime registrazioni (nella foto), la coppia ha detto a The Mirror:

Mamma Mia, ci risiamo! Parlando insieme alla collega produttrice di software Svana Gisla delle prime registrazioni (nella foto), la coppia ha detto a The Mirror: “È stato semplicemente fantastico”

I cantautori hanno collaborato con un team di 850 persone della Industrial Light & Magic, fondata da George Lucas, per creare versioni digitali di se stessi per il concerto, utilizzando tecniche di motion-capture e performance per mesi.

Il concerto degli ABBA si aprirà il 27 maggio 2022 all’ABBA Arena, un’arena moderna con una capacità di 3.000 persone situata nel Queen Elizabeth Olympic Park a Londra.

Bjorn ha discusso del loro piano per il tour e ha detto: Siamo qui a Londra per annunciare la nostra nuova musica, si svolgerà proprio dietro di noi nell’arena appena costruita.

Spiegando come è nata l’idea, ha detto: “All’inizio erano due canzoni, poi abbiamo detto qualche altra canzone. E poi ho detto, OK, perché non facciamo un intero album.

La prima canzone in cui credevo ancora, sapevo solo che doveva parlare di noi. Riguarda “la realizzazione che è irragionevole essere dove siamo, e l’immaginazione non può sognarlo.

Pubblicare un nuovo album dopo 40 anni ed essere ancora migliori amici e godersi la reciproca compagnia, la lealtà totale, chi l’ha sperimentato? Nessuno.’

Il concerto includerà due nuove tracce degli ABBA, “I Still Have Faith In You” e “Don’t Shut Me Down”, oltre a brani del loro prossimo album.

Il quartetto ha precedentemente affermato che non si sarebbero mai riformati nonostante la loro enorme popolarità in tutto il mondo e hanno raggiunto oltre 400 milioni di vendite di album in 50 anni.

Spiegando perché hanno scelto per la prima volta la capitale inglese, Benny ha spiegato che era “the place to be”, tutti si recano lì per spettacoli e concerti.

Il tour durerà un’ora e mezza e suoneranno 22 canzoni.

Tra le loro nuove canzoni, la band ha rivelato che una delle canzoni sarà una melodia natalizia, che uscirà entro la fine dell’anno durante le vacanze.

Conosciuta per i suoi costumi appariscenti e le melodie orecchiabili, la band ha riscosso un enorme successo con una serie di canzoni di successo negli anni ’70 e nei primi anni ’80 dopo aver vinto l’Eurovision nel 1974 con la canzone Waterloo.

Il gruppo si sciolse nel 1982 e resistette fermamente a tutte le offerte di lavorare di nuovo insieme come formazione originale.