junio 25, 2021

Telecentro di Bologna e dell'Emilia-Romagna

Manténgase al tanto de las últimas novedades de España sobre el terreno

Il CDC allenta in modo significativo le regole di crociera per i passeggeri completamente vaccinati – Cruise Industry News

I Centri statunitensi per il controllo e la prevenzione delle malattie (CDC) hanno notevolmente allentato le normative per le navi da crociera e gli equipaggi vaccinati contro COVID-19, aprendo la strada a una rapida ripresa degli Stati Uniti.

Buffet e maschere non possono essere restituiti

Il nuovo aggiornamento rilasciato mercoledì ha affermato che le linee di crociera potrebbero designare aree accessibili solo ai passeggeri e all’equipaggio completamente vaccinati in cui non sono necessarie maschere e distanze fisiche.

Il CDC ha anche aggiornato la formulazione, osservando che per i passeggeri completamente vaccinati, una serie di articoli sono ora solo raccomandazioni, tra cui l’allontanamento sociale nei ristoranti e nei bar, la limitata capacità di posti a sedere e persino il cibo e le bevande self-service, portando a buffet tradizionali sono tornati a bordo di navi da crociera.

Inoltre, per le navi con almeno il 95% dell’equipaggio e il 95% dei passeggeri completamente vaccinati, gli operatori di navi da crociera, a loro discrezione, possono consigliare ai passeggeri e all’equipaggio di non indossare una maschera o di mantenere una distanza fisica in qualsiasi area.

Ultimi aggiornamenti importanti da CDC:

  • Gli operatori di navi da crociera possono, a loro discrezione, consigliare ai passeggeri e all’equipaggio, se completamente vaccinati, di raccogliere o intraprendere attività all’aperto, incluso il servizio di pasti prolungati o il consumo di bevande, senza indossare una maschera.
  • Gli operatori di navi da crociera, a loro discrezione, possono avvisare l’equipaggio completamente vaccinato di non dover indossare una maschera o mantenere la distanza fisica in aree della nave inaccessibili ai passeggeri.
  • Gli operatori di navi da crociera possono, a loro discrezione, designare aree accessibili solo ai passeggeri e all’equipaggio completamente vaccinati in cui non sono richieste maschere e spazi fisici (ad esempio, casinò, bar, centri benessere, luoghi di intrattenimento e zone pranzo, inclusi buffet self-service)) .
  • Per le navi con almeno il 95% dell’equipaggio e il 95% dei passeggeri completamente vaccinati, gli operatori di navi da crociera, a loro discrezione, possono consigliare ai passeggeri e all’equipaggio di non indossare una maschera o di mantenere una distanza fisica in qualsiasi area.
READ  Studio: Pfizer produce una protezione molto più forte se le dosi sono a distanza di mesi

Ora solo consigli:

  • Modificare la disposizione del ristorante e del bar per garantire che tutte le parti dei clienti rimangano a una distanza di almeno 6 piedi (2 metri) (ad esempio, rimuovere tavoli, sedie e sedie o contrassegnare eventuali non per l’uso).
  • Limitare la capacità di posti a sedere per consentire una distanza fisica minima di 6 piedi (2 metri).
  • Scoraggia le aree di attesa affollate utilizzando un’app del telefono, testo o tecnologia dei segni per avvisare gli utenti quando il loro tavolo è pronto. Evita di usare “ronzii” o altri oggetti comuni.
  • Elimina le opzioni di cibo e bevande self-service, come buffet self-service, insalate e distributori di bevande.
  • Fornire utensili per mangiare in modo da impedire a più persone di mangiare.
  • Installare barriere fisiche, come protezioni per gli starnuti e distanziatori nelle aree in cui è difficile per le persone mantenere un’adeguata distanza fisica di almeno 6 piedi (2 metri), come le stazioni di servizio e le aree di raccolta del cibo.
  • Fornire prove fisiche, come nastro adesivo sui tetti e cartelli, per ricordare alle persone di mantenere una distanza effettiva di almeno 6 piedi (2 metri) dove vengono serviti cibo e bevande.
  • Fornire e incoraggiare cene all’aperto e opzioni di servizio bar / bevande.
  • Fornire e incoraggiare il servizio di ristorazione in camera per i passeggeri.
  • Limitare qualsiasi condivisione di cibo, strumenti, attrezzature o forniture da parte dei lavoratori del settore alimentare, per quanto possibile.
  • Garantire scorte adeguate per ridurre la condivisione di materiali ad alto tocco (ad esempio, cucchiai da portata) nella misura del possibile; Altrimenti, limitare l’uso di forniture e attrezzature a un gruppo di lavoratori del settore alimentare alla volta e pulirli e sterilizzarli tra un uso e l’altro.
  • Evita di utilizzare o condividere elementi che possono essere riutilizzati, come menu, condimenti e altri contenitori per alimenti. Invece, usa menu usa e getta, elenchi digitali che possono essere eliminati dopo ogni utilizzo, elenchi online che possono essere recuperati sui telefoni cellulari personali dell’utente, condimenti di servizio individuali, bidoni della spazzatura e porte non touch.
READ  Un elicottero della NASA su Marte vola in un viaggio "estenuante" dopo il malfunzionamento Marte

AB InBev