agosto 5, 2021

Telecentro di Bologna e dell'Emilia-Romagna

Manténgase al tanto de las últimas novedades de España sobre el terreno

I tifosi del Messico subiscono il divieto di qualificazione alla Coppa del Mondo FIFA per insulti anti-gay

Ai tifosi del Messico sarà vietato assistere alle prime due partite casalinghe delle qualificazioni ai Mondiali 2022 dopo averle giocateخوض Omofobia La FIFA ha dichiarato in una dichiarazione venerdì che i cori durante due partite di qualificazione olimpica a marzo.

La commissione disciplinare della FIFA ha anche imposto una multa di 60.000 franchi svizzeri ($ 65.118,30) alla federazione calcistica messicana per aver tifato i tifosi durante le partite contro la Repubblica Dominicana il 18 marzo e gli Stati Uniti il ​​24 marzo.

Le partite del Messico contro la Giamaica del 2 settembre e del Canada del 7 ottobre nel girone finale delle qualificazioni alla Coppa del Mondo CONCACAF si giocheranno in stadi vuoti a causa delle sanzioni.

“Spero che questa sia la prima e l’ultima sanzione imposta dalla FIFA”, ha detto il presidente della FIFA Yon de Luisa in una conferenza stampa.

La FIFA ha anche avviato un’indagine separata contro la Federcalcio marocchina in merito ai cori anti-gay dei tifosi messicani durante una partita amichevole contro l’Islanda ad Arlington, in Texas, il 29 maggio.

De Luisa ha affermato che c’è un rischio per la partecipazione del Messico ai Mondiali del 2026 – che dovrebbe ospitare insieme a Stati Uniti e Canada – se il comportamento dei tifosi non migliora.

“Come possiamo ospitare a Coppa del Mondo Se teniamo vuoti i nostri stadi? Se non ci fermiamo adesso, le conseguenze per il calcio messicano potrebbero essere devastanti”.

READ  Playoff NBA 2021 - Kevin Durant ha ricordato al mondo che può fare qualsiasi cosa in campo