noviembre 30, 2022

Telecentro di Bologna e dell'Emilia-Romagna

Manténgase al tanto de las últimas novedades de España sobre el terreno

Gli appunti sull’Olocausto di Whoopi Goldberg dovrebbero essere un «momento di insegnamento» per «The View», ABC: il rabbino dice

Whoopi Goldberg‘S Commento da «la vista» Dopo le sue controverse osservazioni su olocausto Accoglie con favore l’opportunità «importante» per la ABC di assumersi la responsabilità e dimostrare il «momento educativo nazionale», il rabbino Abraham Cooper di Los Angeles Centro Simon Wiesenthal Dice.

Parlando a Fox News Digital Friday, il co-decano e direttore di Global Social Action per l’organizzazione ebraica per i diritti umani ha affermato di ritenere che il commento di Goldberg fosse appropriato, ma c’era ancora molto da fare. Ha anche condiviso l’opinione che Goldberg «non fosse un antisemita».

Il rabbino Cooper ha detto: «Wopi Goldberg conosce la nostra posizione. Conosce il rabbino Marvin Hare, il nostro CEO e fondatore». «Non abbiamo a che fare con qualcuno che ha parlato qui per danneggiare qualcuno nella nostra comunità. Ma quello che ha detto è chiaramente molto confuso per le persone e doloroso in molti modi».

«Whhoopi Goldberg è stata ritenuta responsabile per il suo discorso. Va bene. Ora, la ABC sta trasmettendo ‘The View’, quindi anche la ABC deve assumersi alcune responsabilità come piattaforma che trasmette queste informazioni».

Whoopi Goldberg è stato sospeso dallo «spettacolo» dopo le osservazioni sull’Olocausto

Whoopi Goldberg è stata sospesa da The View per due settimane dopo le sue osservazioni sull’Olocausto.
(Walt Disney Television/Lo Rocco)

Il rabbino ha detto che il Centro Simon Wiesenthal ha accolto 7 milioni di persone attraverso le sue porte dalla sua apertura nel 1977. Il centro insegna sul razzismo, il genocidio dell’Olocausto e l’antisemitismo. Lì sono stati addestrati circa 180.000 poliziotti.

Il rabbino Cooper ha detto che il centro ha contattato Goldberg la mattina dopo che i suoi commenti in onda hanno suscitato polemiche. Ora sta segnalando alla ABC che «The View» è «il benvenuto in qualsiasi momento».

READ  Muere la ex Miss Brasil Gliese Correa a los 27 años tras extirparle las amígdalas

“La cosa più importante ora è da dove è nata questa idea [Goldberg shared] viene da? Il rabbino ha detto perché è sbagliato.

Cooper ha detto che il Museum of Tolerance, il braccio educativo del Simon Wiesenthal Center, ha un teatro da 300 posti che è un luogo conveniente per le riprese di «The View».

Whoopi Goldberg chiede scuse per l’Olocausto Commenti: «Sono un correttore»

«La ABC è invitata a venire qui per una trasmissione di una settimana dal Museum of Tolerance. Forse uno o due di quei giorni saranno riunioni cittadine. Lascia che le persone si esprimano. Non si tratta di soppressione del linguaggio. È questione di ora. Un importante momento educativo che deve essere colto.» Tutto questo non può essere sulle spalle di una persona che ha parlato male», ha detto Cooper.

I gruppi ebraici hanno denunciato queste dichiarazioni e hanno accusato il co-conduttore di

I gruppi ebraici hanno condannato queste affermazioni e hanno accusato il co-conduttore di «The View» di ridurre la sofferenza degli ebrei.
(Reuters/Lucas Jackson)

E il miglior risultato di tutto questo sarebbe se milioni di americani potessero capire perché [Goldberg] È stato un errore, da dove viene tutto e come si combatte insieme il razzismo e l’odio».

Il rabbino ha anche parlato dell’escalation dei crimini ispirati dall’odio negli ultimi anni, in particolare contro le comunità ebraiche.

«Siamo in una crisi per l’antisemitismo», ha detto. «Penso che parte della reazione istintiva della comunità ebraica quando è stata fatta questa dichiarazione sia che siamo davvero nervosi per ciò che sta accadendo con questi crimini d’odio. Negli ultimi quattro decenni, le comunità ebraiche americane hanno probabilmente speso centinaia di milioni di dollari per garantire l’incolumità fisica delle persone che vengono in sinagoga il venerdì o il sabato sera, per i nostri bambini che frequentano le scuole ebraiche, per le persone che vanno al centro della comunità ebraica».

READ  'Bad Guys', 'Sonic 2' superan fácilmente a 'Animales Fantásticos' - The Hollywood Reporter

Whoopi Goldberg è stato sospeso dallo «spettacolo» dopo le osservazioni sull’Olocausto

Per quanto riguarda il modo in cui «The View» gestirà la controversia in futuro, il rabbino ha affermato che il passo successivo è «davvero all’altezza dell’ABC». Spera anche che il talk show della ABC non chiuda la discussione su questo con «tre minuti all’inizio e poi di’: ‘Stiamo andando avanti'».

Goldberg ha cercato di spiegare le sue osservazioni mentre appariva nello show

Goldberg ha cercato di spiegare le sue osservazioni mentre appariva in «The Late Show».
(Schermata vista in ritardo)

«C’è un’importante opportunità qui per un momento di insegnamento nazionale», ha concluso.

Il presidente di ABC News Kim Goodwin ha annunciato martedì la sospensione di due settimane di Goldberg in una dichiarazione.

«Con effetto immediato, sospenderò Whoopi Goldberg per due settimane per i suoi commenti falsi e offensivi. Mentre Whoopi si è scusato, le ho chiesto di prendersi del tempo per riflettere e conoscere l’impatto dei suoi commenti. L’intera ABC News Foundation è solidale con i nostri compagni ebrei, amici e comunità».

La Goldberg è diventata virale lunedì quando ha affermato che l’Olocausto «non riguardava la razza», con sgomento dei suoi colleghi al tavolo.

Clicca qui per iscriverti alla nostra newsletter di intrattenimento

«di cosa sta parlando?» ha chiesto al co-conduttore Joy Behar.

«Riguarda la crudeltà umana verso l’uomo, ed è di questo che si tratta», ha detto Goldberg.

«Ma si tratta di uno stalker della supremazia bianca che dà la caccia a ebrei e zingari», ha detto la co-conduttrice Anna Navarro mentre Goldberg cercava di parlarne.

«Ma questi sono due gruppi di bianchi», hanno detto Goldberg e i suoi colleghi.

READ  Un uomo è stato arrestato dopo aver attaccato Seth Rollins in diretta a Monday Night Raw in WWE

CLICCA QUI PER APPLICAZIONE FOX NEWS

I gruppi ebraici hanno denunciato i commenti, accusandoli di ridurre al minimo le sofferenze degli ebrei.

Goldberg ha cercato di spiegare le sue osservazioni durante un’apparizione in «The Late Show».

«Ha infastidito così tante persone che non era mai stata mia intenzione… pensavo stessimo discutendo», ha detto Goldberg a Stephen Colbert. «Penso che la razza sia qualcosa che posso vedere … Non si può dire chi fosse ebreo. Hanno dovuto scavare a fondo per scoprirlo … Il punto è che dovevano fare il lavoro».

Come ha detto a Colbert, «Non voglio scusarmi false … sono così sconvolta che le persone abbiano frainteso quello che stavo dicendo».