noviembre 30, 2021

Telecentro di Bologna e dell'Emilia-Romagna

Manténgase al tanto de las últimas novedades de España sobre el terreno

Ecco come funzionano le app Android su Windows 11

Microsoft Windows 11 annuncio Siamo rimasti sorpresi dalla notizia che il prossimo sistema operativo eseguirà le app Android insieme alle app Windows. Sfortunatamente, la parola chiave era luce sui dettagli. Utilizzerai queste app di simulazione? Sarà incluso il supporto Linux esistente per Windows? Abbiamo ricevuto le nostre risposte poco dopo il keynote, grazie per averci seguito discorso dello sviluppatore Questo è entrato in alcuni dettagli.

Questa funzione è ufficialmente chiamata «Sottosistema Windows per Android», che dovrebbe dirti molto su come funziona. Windows ha attualmente un «Sottosistema Windows per Linux» (WSL), che utilizza un sottoinsieme di funzioni Hyper-V per eseguire applicazioni Linux su un vero kernel Linux insieme alle applicazioni Windows. (Hyper-V consente al secondo sistema operativo guest di accedere all’hardware bare metal invece di essere eseguito sul sistema operativo host con meno accesso alle risorse.) I veri telefoni Android utilizzano il kernel Linux e Microsoft sta costruendo il framework Android su WSL per il sottosistema Windows per Android. . Sembra che stiamo fondamentalmente eseguendo Android x86 su Hyper-V.

Le app Android in Windows dovrebbero assomigliare alle app native di Windows, con una finestra di primo livello, una voce sulla barra delle applicazioni e la possibilità di aggiungere al menu di avvio. Microsoft ha dichiarato durante la sua presentazione: «Dietro le quinte, stiamo già costruendo un’applicazione proxy nativa che gestisce il ponte tra il modello di applicazione Android e il modello di applicazione Windows». Presumibilmente, questo significa che il sistema fornirà cose come un collegamento al menu di avvio, icone, voci nei menu di disinstallazione dell’app e altre skin minori di Windows che renderanno l’app nativa.

Microsoft cerca di farlo con la minima emulazione possibile, forse anche senza emulazione, a seconda della disponibilità del tuo PC e della tua app. Sia Windows che Android funzionano su architetture x86 e Arm, con Android che preferisce Arm e Windows che preferisce x86. Se stai eseguendo Windows su Arm e desideri eseguire l’app Arm Android, le cose funzioneranno alla grande. Se utilizzi Windows x86, Microsoft proverà a fornire la versione x86 dell’app Android che desideri. Ma se l’unica cosa disponibile è l’app Arm»,Intel Bridge TecnologiaQui per aiutare traducendo il codice Arm in qualcosa che può essere eseguito in una CPU x86. Microsoft ha utilmente indicato che questa funzione funzionerà anche su CPU AMD.

L’approccio di Microsoft è simile a come alcuni altri sistemi operativi realizzano ed eseguono app Android. Chrome OS ل Supporto per app Android Forse l’esempio più evidente. Chrome OS esegue effettivamente il kernel Linux e raggruppa il framework Android come contenitore in alto per eseguire app. Se hai un Chromebook x86, Chrome OS utilizza la traduzione binaria integrata di Android Arm-to-x86. Se utilizzi un sistema operativo Linux desktop, Unbox Farà lo stesso: caricherà il framework Android su Linux. Puoi persino eseguire Anbox su WSL oggi.

Forse l’ultima esperienza di molte persone con Android x86 di Intel Lotto dell’era 2012 Per i telefoni x86 che eseguono Atom, con conseguente hardware terribile come la vecchia linea Asus Zenfone. X86 Android ha fatto molta strada da allora; Il lancio di Android Chrome OS nel 2016 ha sicuramente aiutato molto il sistema operativo. Anche prima del suo lancio nel 2016, Google aveva spinto per un maggiore supporto per le app x86 insieme ad Arm e gli strumenti di sviluppo di Google avevano reso lo streaming Arm e i binari x86 predefiniti da qualche tempo. Nel 2016, Google si aspettava che circa il 25% delle app del Play Store non supportasse x86 e necessitasse di una traduzione di Arm. Oggi, con una base clienti x86 più ampia grazie a Chrome OS, quel numero è probabilmente più appropriato.

Amazon, sideloading e l’ecosistema non Google Play

Ingrandisci / Sembra che il Microsoft Store elencherà le app Android, ma ti lancerà nell’App Store di Amazon per installarle.

Microsoft/Ron Amadeo

Microsoft Non Utilizzo dell’ecosistema di Google Play su Windows. Inoltre, Microsoft non cerca di costruire il proprio ecosistema Android e collabora invece con Amazon, utilizzando lo stesso Amazon App Store che si trova sui dispositivi Fire OS. Modalità Amazon comunicato stampaMa non offre molto altro che una dichiarazione che maggiori dettagli verranno rilasciati in seguito.

Non abbiamo ancora visto un’installazione end-to-end di app Android su Windows 11, quindi non è chiaro come funzioni tutto questo. Microsoft ha rilasciato diversi screenshot che mostrano il Microsoft Store che pubblicizza le app Android di Amazon App Store. Il catalogo delle app di Amazon sembra essere elencato all’interno del Microsoft Store, completo di recensioni, schermate e una descrizione, ma non sembra che Microsoft Store possa effettivamente installare app Android. La chiave è nel pulsante di installazione. Per le applicazioni Windows, dice semplicemente «Ottieni», indicando che l’applicazione verrà installata. Per le app Android, il pulsante è diverso. Dice «Ottieni da Amazon App Store» con una piccola icona quadrata e freccia, a indicare che ti lancerà su un’app esterna.

Il Il giornale di Wall Street Ho fornito ulteriori dettagli su come funziona. Sembra che Amazon creerà un client Amazon App Store per Windows. Dovrai accedere con il tuo account Amazon per scaricare le app. Il Microsoft Store esiste come ricerca di app unificata e non molto altro. Presumibilmente, questo significa che avrai sempre due app store in esecuzione su Windows, con due posti in cui controllare gli aggiornamenti. Non sembra snello.

Ingegnere Microsoft Miguel de Icaza Conferma che Windows 11 supporterà il sideloading per coloro che non vogliono scherzare con nessuna di queste cose di Amazon. Dovresti avere immediatamente opzioni per negozi open source come F-robot E la possibilità di scaricare APKMirror app. È probabile che sia solo questione di tempo prima che qualcuno renda pienamente operativo il Google Play Store.

Le app X86 stanno proliferando su Google Play grazie ad anni di impostazioni predefinite e alla spinta per un ulteriore supporto dell’architettura. L’x86 è comune nell’App Store di Amazon? Puoi scaricare l’App Store di Amazon su qualsiasi dispositivo Android, ma i dispositivi Echo Fire che utilizzano esclusivamente Amazon erano tutti Arm. Molte implementazioni sono universali e funzionano su tutte le architetture, quindi… forse.

Sarebbe stato fantastico se Microsoft si fosse ritirata Surface Duo Surface E ha collaborato con Google per ottenere l’effettivo Play Store in Windows 11. Il problema con l’utilizzo di Android al di fuori del Play Store è che si perde l’accesso alle API di Google Play Services per cose come le notifiche push. Amazon ha creato per anni le proprie API e servizi cloud alternativi per Fire OS e, se non hai Google Play, questa è la cosa migliore da fare.

Questo è tutto ciò che abbiamo ora sulla compatibilità con Windows 11 Android. Ma state tranquilli, ci immergeremo più a fondo una volta che parte del codice effettivo sarà uscito.

READ  No, questo iPhone sottovalutato avvistato in "Ted Lasso" non è l'iPhone 13