noviembre 30, 2021

Telecentro di Bologna e dell'Emilia-Romagna

Manténgase al tanto de las últimas novedades de España sobre el terreno

Dall’India a Twitter: rispettare le regole IT o affrontare «conseguenze indesiderate»

Silhouette di persone che tengono in mano telefoni cellulari su uno sfondo visualizzato con il logo di Twitter in questa illustrazione scattata il 27 settembre 2013. REUTERS/Kacper Pembel/Illustration/File Photo

L’India ha informato Twitter Inc (TWTR.N) Ha un’ultima possibilità per conformarsi alle nuove regole IT, o affrontare «conseguenze indesiderate», secondo una copia di una lettera ufficiale vista da Reuters.

Le nuove regole – annunciate a febbraio ed entrate in vigore alla fine del mese scorso – mirano a regolamentare i contenuti sui social media e a rendere le aziende come Facebook (FB.O)E WhatsApp messenger e Twitter sono più responsabili per le richieste legali. Leggi di più

Chiedono inoltre alle principali società di social media di istituire meccanismi di ricorso e nominare nuovi amministratori delegati per coordinarsi con le forze dell’ordine.

Il ministero della tecnologia indiano ha scritto a Twitter il 26 maggio e il 28 maggio in merito alle nuove regole, ma le risposte della società «non affrontano i chiarimenti richiesti da questo ministero e non indicano il pieno rispetto delle regole», ha affermato una lettera del 5 giugno dalla tecnologia ministero a Twitter. Il vice consigliere generale Jim Baker.

La lettera, una copia della quale è stata vista da Reuters, affermava che, tra le altre cose, Twitter non aveva ancora informato il dipartimento del suo chief compliance officer e che l’addetto ai reclami e la persona di contatto non erano dipendenti come stabilito dalle regole.

Ha affermato che la non conformità porterebbe a «conseguenze indesiderate», inclusa la possibilità che Twitter sia ritenuto responsabile per i contenuti pubblicati su di esso, un’esenzione di cui attualmente gode ampiamente.

«Tuttavia, come gesto di buona volontà, Twitter Inc sta ricevendo un avviso finale per conformarsi immediatamente alle regole», ha aggiunto.

READ  Il genocidio in Ruanda: Macron riconosce la responsabilità "schiacciante" della Francia

Il Ministero della Tecnologia non ha risposto a una richiesta di commento. Twitter ha rifiutato di commentare.

Nuove regole IT hanno scatenato battaglie legali, inclusa una causa di WhatsApp di proprietà di Facebook che accusa il governo di aver oltrepassato i suoi poteri legali emanando regole che costringerebbero l’app di messaggistica a decifrare la crittografia end-to-end. Leggi di più

I nostri criteri: Principi di fiducia di Thomson Reuters.