agosto 6, 2021

Telecentro di Bologna e dell'Emilia-Romagna

Manténgase al tanto de las últimas novedades de España sobre el terreno

Avanza su un gigantesco razzo lunare SLS, un incontro ravvicinato con Ganimede e un episodio di un’eclissi di fuoco

Lo stadio primario del razzo SLS da 188.000 libbre viene sollevato sul lanciatore mobile, tra due razzi a propellente solido. credito: NASA

Progressi sul razzo Artemis Moon, foto di un incontro ravvicinato con la luna di Gioviano, un anello di fuoco per la nostra luna… Alcune delle storie che vi racconteremo questa settimana alla NASA!

Testo video:

Fai progressi sul razzo Artemis Moon. Immagini di un incontro ravvicinato con la luna di Giove. E un anello di fuoco per la nostra luna. Alcune storie da raccontarvi questa settimana alla NASA!

Le attività di accatastamento e assemblaggio per la missione Artemis I senza equipaggio dell’agenzia continuano presso il Kennedy Space Center.

Queste attività includono il sollevamento dello stadio base del razzo Space Launch System (SLS) da 188.000 libbre sulla piattaforma di lancio mobile, tra due propulsori a razzo solido.

SLS nella configurazione del carico del blocco 1 all'interno di un VAB

Questa illustrazione mostra lo Space Launch System (SLS) della NASA nella sua configurazione Block 1 all’interno del Vehicle Assembly Building presso il Kennedy Space Center della NASA in Florida. Dall’alto verso il basso, l’intero missile è alto circa 312 piedi e ha la capacità di sollevare carichi utili con una massa di oltre 26 tonnellate (57.000 libbre). credito: NASA

Questo sarà seguito dall’impilamento e dall’integrazione di altri elementi e, infine, dall’aggiunta della navicella spaziale Orion.

Doppi razzi e uno stadio centrale forniranno più di 8,8 milioni di libbre di spinta durante il lancio delle missioni Artemis Moon di prossima generazione della NASA.

SLS missile impilabile grande edificio

Prima del suo lancio dal Kennedy Space Center della NASA in Florida, i team di Earth Exploration (EGS) e Jacobs dell’agenzia allo Spaceport hanno assemblato i vari elementi del razzo SLS in cima alla piattaforma di lancio mobile all’interno dell’iconico Vehicle Assembly Building. Il VAB e l’attuatore portatile sono appositamente attrezzati per ospitare SLS e Orion. Una volta completamente assemblato, il vettore cingolato aggiornato trasporterà il duo delle dimensioni di un grattacielo sulla rampa di lancio per le missioni lunari di prossima generazione della NASA. credito: NASA

La missione di Giunone ha inviato immagini dopo il sorvolo del 7 giugno della luna di Giove Ganimede, che mostrano affascinanti dettagli della superficie, inclusi crateri, regioni distinte di terreno scuro e luminoso e caratteristiche probabilmente legate a faglie tettoniche.

READ  L'Autorità sanitaria dell'Oregon annuncia quattro nuovi decessi e 198 nuove infezioni | notizie locali

Il flyby dovrebbe fornire approfondimenti sulla composizione e sulla composizione della luna, comprese le misurazioni del suo ambiente radioattivo che potrebbero informare le future missioni del sistema gioviano.

Scopri di più sulla missione su: nasa.gov/juno

>> Guarda le prime immagini drammatiche della navicella spaziale Juno della NASA scattate durante la crociera dal globo ghiacciato, Ganimede

Il 10 giugno, le persone in tutto l’emisfero settentrionale hanno avuto l’opportunità di sperimentare un’eclissi solare anulare o parziale.

Canada, Groenlandia e Russia settentrionale hanno sperimentato un’eclissi anulare, in cui l’allineamento della Luna, del Sole e della Terra appare come se ci fosse un anello di fuoco attorno alla Luna.

Altrove, comprese parti degli Stati Uniti orientali e dell’Alaska settentrionale, la luna ha bloccato solo una parte più piccola del sole.

Scopri di più sulle eclissi su nasa.gov/eclipse.

La navicella cargo SpaceX Dragon è arrivata alla Stazione Spaziale Internazionale il 5 giugno, due giorni dopo essere stata lanciata dal Kennedy Space Center.

Dragon ha consegnato più di 7.300 libbre di carico, incluso il nuovo ISS Roll-out Solar Arrays (iROSA), un esperimento scientifico con i calamari che potrebbe aiutare a prendere misure preventive per mantenere sani gli astronauti nelle missioni spaziali di lunga durata, secondo uno studio . su organismi microscopici chiamati orsi d’acqua, che possono aiutare gli esseri umani ad affrontare i fattori di stress del volo spaziale umano e altro ancora.

Questa è la 22a missione di rifornimento commerciale di SpaceX per la NASA.

Il 9 giugno, la NASA ha annunciato che due team di scienziati del Wake Forest Institute for Regenerative Medicine di Winston-Salem, nella Carolina del Nord, si sono aggiudicati il ​​primo e il secondo posto nella Vascular Tissue Challenge, un concorso a premi finalizzato allo sviluppo e al mantenimento dei tessuti umani. . in laboratorio.

READ  La Melbourne australiana cerca di uscire dal blocco COVID-19 man mano che i casi si attenuano

Sulla Terra e nello spazio, i tessuti vascolari migliorati possono essere utilizzati in laboratorio per migliorare la modellizzazione delle malattie e potrebbero accelerare la ricerca correlata per i trapianti di organi, nonché lo sviluppo di nuovi trattamenti per missioni nello spazio profondo a lungo raggio.

NASA TechRise Student Challenge è una nuova competizione basata sulle discipline STEM per l’anno scolastico 2021-22 per squadre dalla sesta alla dodicesima elementare.

Il concorso mira a ispirare una comprensione più profonda dell’atmosfera terrestre, dell’esplorazione dello spazio, della codifica e dell’elettronica, nonché una comprensione più ampia del valore dei dati dei test.

Per maggiori dettagli vedere nasa.gov/stem.

Questo è quello che è successo questa settimana @NASA. Per ulteriori informazioni su queste e altre storie, seguici sul web all’indirizzo nasa.gov/twan.