Telecentro Odeon TV

La Tv di Bologna e dell'Emilia-Romagna (canale 17 e 71)

No Banner to display

Più di 42 milioni di euro di avanzo di bilancio, con le spese cresciute di meno di 2 nonostante gli esborsi straordinari legati al maltempo e al terremoto, e nel rispetto di tutti i paletti del Patto di Stabilità.
Si chiude positivamente il 2012 per il Comune di Bologna, e il Vicesindaco Silvia Giannini ricorda come la virtuosità di Palazzo d’Accursio fosse già stata premiata due anni fa, quando il Commissario straordinario Anna Maria Cancellieri ritirò a Roma l’Oscar di Bilancio Pubblica amministrazione.

(Nel servizio, l’intervista a Silvia Giannini, Vicesindaco di Bologna)

Adesso il Comune dividerà il suo tesoretto fra interventi di manutenzione straordinaria, cura e riqualificazione della città (12 milioni), contributi già definiti che saranno erogati in futuro (21 milioni), e accantonamenti a scopo preventivo.

(Nel servizio, l’intervista a Silvia Giannini, Vicesindaco di Bologna)

Niente, però, potrà essere utilizzato per scongiurare il previsto aumento dell’Imu sulla prima casa dal 4 al 5%, perché nessun avanzo di bilancio può essere “dirottato” per una voce che riguarda la spesa corrente.

rtmp://telecentro.meway.tv:80/telecentro_vod/BilancioComune_20130409.mp4
Categoria: Politica
 

Lascia un Commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.