diciembre 2, 2021

Telecentro di Bologna e dell'Emilia-Romagna

Manténgase al tanto de las últimas novedades de España sobre el terreno

Verizon collabora con Amazon Project Kuiper per Internet via satellite

India – 30/08/2019: In questa infografica, il logo Verizon della popolare app wireless viene visualizzato su uno smartphone. (Illustrazione dell’immagine di

Avishek Das | Foto SOPA | Razzo Leggero | Getty Images

Verizon condividi con Amazon Per utilizzare il prossimo sistema Internet satellitare del gigante della tecnologia per espandere l’accesso alla banda larga nelle aree rurali degli Stati Uniti, le due società hanno annunciato martedì.

«Siamo orgogliosi di lavorare insieme per esplorare la fornitura di banda larga veloce e affidabile ai clienti e alle comunità che ne hanno più bisogno», ha dichiarato Andy Gacy, CEO di Amazon, in una nota.

Amazon ci sta lavorando Progetto Kuiper, una rete di 3.236 satelliti che prevedi di utilizzare per fornire Internet ad alta velocità in qualsiasi parte del mondo. Mentre Amazon deve ancora lanciare i suoi primi satelliti Kuiper, l’anno scorso la Federal Communications Commission ha autorizzato il sistema e la società ha dichiarato che prevede di «investire più di $ 10 miliardi» in Kuiper.

Le due società hanno affermato che la partnership tra le due società vedrà Verizon utilizzare il sistema di Amazon come estensione dei suoi servizi terrestri, con Kuiper che aggiunge «soluzioni di connettività cellulare per espandere le reti di dati 4G/LTE e 5G di Verizon».

I team di Amazon e Verizon hanno iniziato a lavorare insieme «per definire i requisiti tecnici per aiutare a espandere la copertura wireless fissa alle comunità rurali e remote degli Stati Uniti». Le aziende vedono una varietà di casi d’uso per l’espansione di Kuiper della rete Verizon, osservando che esamineranno «soluzioni di connettività condivise» per settori tra cui agricoltura, energia, produzione, istruzione, risposta alle emergenze, trasporti e altro ancora.

READ  I prezzi del petrolio scendono a causa delle prospettive vacillanti della domanda in Cina

alla fine dell’anno scorso Amazon dà una prima occhiata alle prestazioni della sua antenna satellitare «a basso costo» Stava lavorando a Kuiper.

Un ingegnere di progetto Kuiper prepara un prototipo di antenna per i test.

Amazon

«Nessuna azienda da sola colmerà il divario digitale», ha osservato Gacy, poiché Kuiper non è la sola nella crescente competizione per Internet via satellite ad alta velocità.

La rete Starlink di SpaceX è leader di mercato, con 1.740 satelliti lanciati finora e Più di 100.000 utenti in 14 paesi che partecipano a una prova pubblica, il prezzo del servizio è di $ 99 al mese.

OneWeb di proprietà britannica È il più lontano nello schieramento satellitare, con quasi la metà dei 648 satelliti pianificati in orbita terrestre bassa. Come la collaborazione di Amazon con Verizon, OneWeb collabora con AT&T Per contattare gli Stati Uniti. OneWeb ha raccolto 2,7 miliardi di dollari di finanziamenti da quando è uscita dalla bancarotta lo scorso anno, con azionisti tra cui il governo britannico, il gigante indiano delle telecomunicazioni Bharti Enterprises, l’operatore satellitare europeo Eutelsat e l’investitore giapponese SoftBank.

Ci sono anche altri sistemi satellitari a banda larga in varie fasi di sviluppo, inclusi due sistemi americani – Specialista dal satellite allo smartphone AST SpaceMobile e Lockheed Martin Partnership con Startup Omnispace – così come l’operatore satellitare canadese La rete Lightspeed di Telesat.

Sebbene Amazon non abbia ancora inviato in orbita alcun satellite Kuiper, la società all’inizio di quest’anno Ha firmato un accordo con la United Launch Alliance per nove lanci. La dichiarazione della FCC a Kuiper significa che Amazon è tenuta a distribuire metà dei suoi satelliti pianificati entro sei anni, quindi la società è pronta a consegnare circa 1.600 in orbita entro luglio 2026.

READ  Chipotle, Netflix, Verizon e altro