septiembre 21, 2021

Telecentro di Bologna e dell'Emilia-Romagna

Manténgase al tanto de las últimas novedades de España sobre el terreno

Simon Biles aumenta il livello di difficoltà. “Perché io posso.”

Indianapolis – Simon Biles, la ginnasta più decorata della storia, è nota per l’esecuzione di mosse estremamente impegnative e altamente distintive, molte delle quali prendono il suo nome.

Sabato ha giustiziato una nuova persona considerata così pericolosa che nessun’altra donna aveva tentato.

La sua abilità di definizione più recente è chiamata la doppia lancia di Yurchenko. Biles l’ha tentata per la prima volta in competizione sabato sera all’US Classic, la sua prima competizione in 18 mesi.

Biles ha svelato il bunker, un’impresa sorprendente di forza, fisica e coraggio, il giorno prima, in un video di un rapido allenamento. È diventato virale.

La doppia lancia di Yurchenko è così rischiosa e impegnativa che nessun’altra donna l’ha tentata in competizione, ed è improbabile che qualsiasi donna al mondo si alleni per provarla. Per implementarlo, la ginnasta deve prima lanciarsi in un giro all’indietro sul tavolo da volteggio, quindi spingersi abbastanza in alto da darsi il tempo di girarsi due volte in posizione di picca (il corpo è piegato, le gambe dritte) prima di atterrare sui suoi piedi .

È un tipo di manovra più facilmente eseguita da un subacqueo in piattaforma con assistenza per gravità e una sicurezza di atterraggio facile. Biles, tuttavia, lo fa producendo velocità e forza sufficienti per caricarsi in aria e poi capovolgendosi rapidamente verso il basso in modo che sembri che la gravità lo abbia colto di sorpresa. Anche altri lo erano.

Nemmeno l’ex ginnasta russa, Natalia Yurchenko con lo stesso nome, l’ha provata in gara. (La lancia porta il nome Yurchenko perché è stata la pioniera dello stile bunker, non quello che Biles può fare ora dopo essere stato pressato.)

READ  L'adolescente italiano Pilato stabilisce un record mondiale nei 50 metri a rana

Biles ha fatto così bene il volteggio di sabato che il suo unico difetto, in qualche modo, era il suo eccesso di rotazione. Ciò significa che deve fare qualche passo indietro nel suo atterraggio per fermare il suo slancio.

Tuttavia, quando i Bells sono atterrati, ha mandato la giovane folla nella frenesia dell’Indiana Convention Center.

Ma i governanti che lo registrarono non ne furono impressionati. Sebbene la mossa fosse difficile, gli diedero un valore di registro provvisorio di 6,6, vicino a quello che hanno ricevuto gli altri caveau di Biles. Ciò limitava i punti disponibili per la sua prestazione di successo, un punto frustrato che Biles suggerì che era ingiusto per lei.

Ha detto dei giudici e, in definitiva, della Federazione internazionale di ginnastica, che hanno contestato la finale, una parola sui valori di partenza per le nuove volte che si svolgono nella competizione. “Quindi dobbiamo solo prenderlo e tacere.”

La Biles ha detto sabato che l’associazione di ginnastica aveva anche dato il suo doppio raggio torto e il valore iniziale del doppio dorso che era molto basso, e che si aspetta che sottovaluti la doppia lancia di Yurchenko durante la revisione.

Tom Forster, il coordinatore della squadra nazionale femminile degli Stati Uniti, ha concordato con Biles sul fatto che 6,6 non fosse abbastanza alto a causa della difficoltà del salto. Ha detto: “Non sembra coerente con quello che hanno fatto con gli altri valori del tesoro, e non so perché lo fanno”.

Parte del motivo potrebbe essere una preoccupazione per la sicurezza dei ginnasti che non sono così abili come Biles: assegnando un valore iniziale basso a una mossa pericolosa, la Federazione scoraggia silenziosamente gli altri dal rischiare. Ma potrebbe anche esserci il timore che Biles sarà così bravo da poter eludere qualsiasi competizione a cui partecipano semplicemente facendo poche mosse che i loro concorrenti non possono o osano fare.

READ  Euro 2020: Mancini e Vialli sono le menti del successo dell'Italia

“Sono entrambi piuttosto bassi e quindi lo sanno anche”, ha detto Biles dei premi per aver rotto il suo raggio e la doppia volta. “Ma non vogliono che il campo sia troppo lontano. Questo è proprio quello che ci vuole per loro. Non è per me.

“Avevano un simbolo di punti a tempo indeterminato e ora sono incazzati per il fatto che le persone stanno andando avanti così tanto e stanno diventando troppo grandi”.

Pur non ricevendo le giuste ricompense, la campionessa olimpica Ovunque, Biles ha detto che continuerà a farlo.

Alla domanda sul perché, ha risposto rapidamente: “Perché posso”.