noviembre 30, 2021

Telecentro di Bologna e dell'Emilia-Romagna

Manténgase al tanto de las últimas novedades de España sobre el terreno

Per Shawn McVeigh, 35 è il nuovo 30

USA Today Sport

Bruciato.

È un fenomeno non comune per gli allenatori di calcio, soprattutto per chi cucina la candela su entrambe le estremità e nel mezzo. Per l’allenatore dei Rams Sean McVeigh, la questione del burnout incombe da alcuni anni nei circoli della lega. Dato che Tony Romo guadagna $ 1 milione a settimana per chiamare i giochi e McVeigh considera il prossimo Jon Gruden, McVeigh potrebbe guadagnare tanto o più come allenatore. Alcuni pensano che sia più vicino a fare questo di quanto la maggior parte delle persone realizzi, e forse anche più di quanto si rendano conto.

McVeigh insiste che non brucia. Ecco cosa ha detto ad Albert Breer di SI.com sul tema del burnout.

«Abbiamo parlato di burnout e cose del genere, ma sto dicendo questo e lo dico davvero», ha detto McVeigh. Mi sento come se avessi di nuovo 30 anni In molti modi positivi, grazie alle persone intorno a me, a causa di dove sono.» «E penso che mi aiuti davvero e mi aiuti anche nel modo in cui interagisco con le persone nel corso della stagione».

McVeigh ha 35 anni, non 55. Il fatto che dica di sentirsi di nuovo trentenne dopo soli quattro anni come capo allenatore della NFL la dice lunga sul lavoro.

Per ora, McVay ha buoni motivi per sentirsi pieno di energia. Ha corretto l’errore più grande della sua carriera, l’enorme contratto assegnato al centro Jared Goffche alla fine è stato citato in giudizio John Wolford. McVay ora ha Matteo StaffordE McVay ne è entusiasta. Rams 0-0. Il processo di rettifica di quest’anno non è iniziato completamente.

READ  Virginia Chiarrillo 1933-2021 | Notizie, sport, lavoro

Quando ciò accadrà, McVay si sentirà come 30 o 60? Ultimamente, ha mostrato un disprezzo insolito per i media, che hanno osato vedere meticolosamente il suo gregge a Stafford come uno schiaffo in faccia. (Certamente lo era.) Le aspettative degli arieti sono più alte che mai. Se, dopo tutto, arrivano all’ottavo con Goff, qual è il soffitto con Stafford? Soprattutto, qual è il pavimento?

Sia che i Rams del 2021 raggiungano il pavimento, al soffitto, da qualche parte dietro di loro o nel mezzo, McVay non si sentirà come se avesse 30 anni quando la stagione finirà. La domanda per tutti gli allenatori, e in particolare per qualcuno come McVeigh, è per quanto tempo continuare a spingere e spingere quando, per qualcuno come McVeigh, c’è un percorso più semplice e più facile, un percorso con ricompense finanziarie uguali se non migliori – e senza vittorie e perdite?