septiembre 21, 2021

Telecentro di Bologna e dell'Emilia-Romagna

Manténgase al tanto de las últimas novedades de España sobre el terreno

L’Italia sostiene le aspirazioni europee dell’Ucraina – FM de Mio

L’Italia sostiene le aspirazioni europee dell’Ucraina, ha affermato Luigi de Mayo, Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale della Repubblica Italiana.

Stava parlando dopo i colloqui con il ministro degli Esteri ucraino Dmitry Kuleba a Kiev giovedì, secondo un giornalista di Ukraineform.

“Voglio chiarire che l’Italia riconosce le aspirazioni europee dell’Ucraina e la sostiene pienamente su questa strada”, ha detto De Mio.

Ha rilevato che le azioni dell’Italia sono volte a richiamare la giusta attenzione sull’Ucraina nella comunità internazionale. Ad esempio, ha citato il sostegno dei paesi del G7, compresa l’Italia, alla sovranità, all’integrità territoriale e all’indipendenza dell’Ucraina.

Il ministro degli Esteri italiano ha inoltre richiamato l’attenzione sull’importanza di rafforzare le relazioni di Kiev con l’Unione europea.

“Credo che rafforzare le relazioni tra Bruxelles e Il Cairo sia molto importante per entrambe le parti. Pertanto, siamo orgogliosi di sostenere la firma dell’Accordo Ue-Ucraina e dell’Accordo di libero scambio”, ha sottolineato de Mayo, aggiungendo che l’Italia è soddisfatta di i risultati dell’accordo sindacale.

Ha sottolineato che l’Italia accoglie con favore le riforme dell’Ucraina e la cooperazione con l’Unione europea, e ha promesso che “rimarrà dalla parte di Kiev” per ulteriori riforme nell’ambito del suddetto accordo.

Il ministro ha prestato particolare attenzione al partenariato dell’Ucraina con la NATO.

“Sosteniamo e apprezziamo l’alleanza che l’Ucraina ha raggiunto con la NATO perché è una forza trainante per aumentare la forza interna e le capacità di sicurezza del nostro Paese”, ha aggiunto.

Il 10 giugno è prevista una visita ufficiale in Ucraina del ministro degli Esteri italiano Luigi de Mio.

ish