octubre 22, 2021

Telecentro di Bologna e dell'Emilia-Romagna

Manténgase al tanto de las últimas novedades de España sobre el terreno

Le star NBA si uniscono a LeBron in Space Jam: A New Legacy

Durante l’originale battaglia intergalattica di cerchi in “Space Jam”, che è stato rilasciato nel 1996, i terrificanti avversari di Michael Jordan erano un gruppo di minacce soprannominate “Monstars”. Il roster era pieno di alieni trans che hanno rubato talenti alle star dell’epoca: Patrick Ewing, Charles Barkley, Sean Bradley, Moggie Boggs e Larry Johnson.

Ma nella battaglia di LeBron James per sfuggire al Serververse in “Space Jam: A New Legacy”, è costretto ad affrontare una nuova squadra di cattivi conosciuta come Goon Squad, che attinge anche ai migliori talenti della NBA e della WNBA.

Questa volta, le animazioni sono molto più fluide e mostrano movimenti che sembrano sfaccettati e spaventosi. Incontra i membri della Squadra Goon e le loro controparti nella vita reale.

La guardia tiratrice dei Golden State Warriors Klay Thompson ha ispirato "Space Jam 2" Carattere del fuoco umido.
La guardia tiratrice dei Golden State Warriors Klay Thompson ha ispirato il personaggio di Wet-Fire “Space Jam 2”.
Warner Bros., Noah Graham/NBAE via Getty Images

Klay Thompson come Wet-Fire

Il 31enne Golden State Warrior è noto per il suo stile di tiro nei libri di testo. Thompson, selezionato nel 2011, ha vinto tre campionati NBA con la sua squadra e cinque volte NBA All-Star. Dopo la rottura del legamento crociato anteriore (LCA) nel 2019 e la rottura del tendine d’Achille nel novembre 2020, è stato messo da parte nelle ultime due stagioni. Ma i fan non vedono l’ora di tornare in autunno. Nel frattempo, sta mostrando il suo osso divertente.

Sul tappeto rosso del film, quando gli è stato chiesto quale Looney Tune avrebbe voluto far parte del suo cast, Thompson è uscito. per personale Bannato per alcuni Comportamento odioso di #MeToo. “Forse Pepé Le Pew perché nessuno vuole avvicinarsi a quel ragazzo, quindi se sono al suo fianco, avrò un tiro aperto. Quella è la puzza. Me lo ricordo anche dalla prima volta”.

READ  I lavoratori sindacali sudcoreani in costume da "gioco del calamaro" chiedono la sicurezza del lavoro

Goon, Wet-Fire, può passare dalla copertura con acqua o fiamme per pasticciare con i suoi avversari.

La stella Phoenix Mercury ha ispirato Diana Taurasi, l'abile ranger simile a un serpente, il White Mamba.
La stella Phoenix Mercury ha ispirato Diana Taurasi, l’abile ranger simile a un serpente, il White Mamba.
Warner Bros., Barry Jussig, NBAE via Getty Images

Diana Torassi come White Mamba

La grande UConn e guardia di Phoenix Mercury ha vinto tre campionati WNBA, un premio MVP e acqua ghiacciata che le scorre nelle vene. La sua capacità di segnare in situazioni di pressione le è valsa il paragone con il compianto Kobe Bryant e il soprannome di White Mamba. La concorrenza è nella sua famiglia. Nato in Italia ma cresciuto in Argentina, il padre di Torrisi ha giocato a calcio professionistico in Italia. È sposata con Benny Taylor, assistente allenatore al Mercury fino a luglio 2020, quando si è dimessa per essere una madre a tempo pieno del figlio Leo Michael Taurasi-Taylor.

In New Legacy, Taurasi è combinata con un serpente, quindi non solo può tirare a canestro, ma può anche colpire l’altra squadra con la coda.

Nneka Ogwumike, l'attaccante degli LA Sparks, entra nel gioco intergalattico come Arachnneka.
Nneka Ogwumike, la forza in avanti dei Los Angeles Sparks, entra nel gioco intergalattico come Arachnneka.
Warner Bros., Randy Bellis/NBAE via Getty Images

Nika Ogomec come Arachnika

La superstar nigeriana-americana di 31 anni è anche in parte un fratello. Sua sorella minore, Cheney, ha giocato con lei a Stanford ed è la sua attuale compagna di squadra ai Los Angeles Sparks. Ogwumike, cresciuto in Texas, ha vinto il campionato WNBA nel 2016, è stato il giocatore più prezioso della lega, il debuttante dell’anno e una selezione All-Star sei volte.

Riuscirà a ripetere questo successo in tribunale come parte di Goon Squad? L’uomo ragno Arachnica ha sicuramente otto zampe da schivare.

La guardia di Portland Damian Lillard scambia l'immagine del bravo ragazzo per unirsi alla Squadra Goon.
La guardia dei Portland Trail Blazers Damian Lillard scambia l’immagine del bravo ragazzo per unirsi alla Squadra Goon come Chronos.
Warner Bros., Scott Odette/NBAE via Getty Images

Damian Lillard come Crono

La guardia dei Portland Trail Blazers è conosciuta in tutta la lega come una brava persona e una persona altruista. Il mese scorso, ha persino ricevuto il premio Twyman-Stokes Team of the Year, un premio a livello di campionato.

READ  John Travolta ricorda di aver parlato della morte con suo figlio dopo la morte di Kelly Preston

In altre parole, ribalta il copione sul suo personaggio in campo giocando con i cattivi. Soprannominata “Dame Time”, la 31enne nata a Oakland, in California, è una sei volte NBA All-Star ed è stata la stella dell’anno della lega nel 2013.

Ispirati alla velocità di Lillard, i Chronos sono ultraveloci e realizzati in metallo.

La star dei Lakers Anthony Davis ha ispirato The Brow, un uccello come un mostro, a giocare contro il compagno di squadra nella vita reale di Davis, LeBron James
La star dei Los Angeles Lakers Anthony Davis ha ispirato Brow, un mostro simile a un uccello, a giocare contro il compagno di squadra di Davis nella vita reale, LeBron James.
Warner Bros., Wally Scalige/NBAE via Getty Images

Anthony Davis come Sopracciglio

Noto per aver abbracciato il suo marchio audace, Davis ha dovuto giocare contro l’attuale compagno di squadra dei Los Angeles Lakers LeBron James nel film estivo. La coppia ha una storia. Hanno vinto insieme il campionato NBA nell’NBA Bubble 2020. Ma quel titolo è stato solo un altro momento clou per l’otto volte NBA All-star. Il forte attaccante che ha frequentato il Kentucky ha vinto anche un campionato NCAA nel 2012 e una medaglia d’oro alle Olimpiadi di Londra.

Nell’originale “Space Jam”, la foca ha cantato “Fly Like an Eagle”. Nel nuovo film, grazie alle ali del suo personaggio, Davis può davvero farlo.