junio 25, 2021

Telecentro di Bologna e dell'Emilia-Romagna

Manténgase al tanto de las últimas novedades de España sobre el terreno

I viaggiatori provenienti da Irlanda, Italia e Austria non devono più essere isolati per due settimane

Internazionale Viaggio Comincia a tornare.

L’anno scorso, molti paesi in tutto il mondo hanno vietato i viaggi Viaggio A causa dell’infezione. Questi regolamenti hanno costretto molti viaggiatori ad essere isolati quando entrano in determinati paesi.

Ora, mentre il virus continua a diminuire, alcuni di questi paesi stanno allentando queste restrizioni.

I viaggiatori provenienti da Italia e Austria non devono trascorrere due settimane in un hotel per due settimane quando entrano in Irlanda.
(IStack)

I viaggiatori dall’Italia e dall’Austria non devono soggiornare in un hotel per due settimane, due settimane quando entrano in Irlanda. Reuters Rapporti. Tuttavia, i viaggiatori provenienti da Belgio, Francia e Lussemburgo dovrebbero essere soggetti all’isolamento alberghiero.

Ospiti per Disney World, Universal Studios Stopping Temperature Checks

La decisione arriva dopo che la Commissione europea ha sollecitato Dublino a imporre restrizioni meno rigorose ai viaggiatori provenienti da altri paesi dell’UE.

Durante le epidemie, l’Irlanda ha costretto i viaggiatori provenienti da alcune aree a pagare quasi 4.4.400 per essere sicuri per due settimane come operazione isolata. Le restrizioni del paese sono considerate un po ‘più severe nell’UE.

Seguici su Facebook per ulteriori notizie su Fox Lifestyle

L’Irlanda ha detto che non isolerà più i viaggiatori da Armenia, Aruba, Bosnia, Erzegovina, Curaao, Giordania, Kosovo, Libano, Macedonia settentrionale e Ucraina. Il governo irlandese ha anche suggerito di allentare le restrizioni una volta che i pass per la salute digitale saranno stati rilasciati a coloro che sono stati vaccinati nell’Unione europea.

Altri paesi dell’UE stanno adottando ulteriori misure per riaprire dopo lo scoppio.

Fox News Annunciato in precedenza Il primo ministro italiano Mario Draghi ha detto che il paese prevede di rilasciare un pass a metà maggio per consentire ad alcuni turisti di viaggiare in Italia.

READ  SailGP in testa alla classifica della stagione spagnola dopo la drammatica seconda giornata in Italia

Fare clic qui per scaricare l’app Fox News

“L’Italia è pronta a dare il benvenuto al mondo”, ha detto Draghi in una conferenza stampa dopo una riunione dei ministri del turismo del G-20 questa settimana.

Drake ha detto che il pass per l’Italia è disponibile per le persone che sono state vaccinate contro il COVID-19, quelle che si sono recentemente riprese dal virus o quelle che sono risultate negative di recente.

Ann Schmidt di Fox News ha contribuito a questo rapporto.